pappardelle-al-ragu-di-piccione-e-pesto
Primi asciutti

Pappardelle al ragù di piccione e pesto

zuanne
  • Difficoltà: 2
  • Costo: 2
  • Preparazione: 2
  • Dosi: 4

Nome completo: Pappardelle al ragù di piccione (o quaglie) e pesto di rucolaQuesto piatto lo propone Silvio Galizzi patron di uno dei migliori ristoranti di Lugano al Portone, ristorante citato nelle guide internazionali Europee.

Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!

Ingredienti

Istruzioni

  1. Lavorare gli ingredienti per la pasta fino ad ottenere una massa omogenea, avvolgerla nella pellicola trasparente e riporla in frigorifero per 20 minuti.
  2. Preparare il ragù macinando la carne nel tritacarne (eventualmente tritarla a mano).
  3. Tagliare il sedano e le carote pelate a piccoli cubetti.
  4. Sbucciare gli scalogni e l'aglio, tritarli finemente e imbiondirli in un tegame con un filo d'olio extra vergine di oliva.
  5. Aggiungere la carne tritata, rosolarla alcuni minuti e unire il concentrato di pomodoro. Sfumare con il vino rosso, lasciar ridurre leggermente e unire la passata di pomodoro. Cuocere per circa 30 minuti, bagnando di tanto in tanto con del brodo.Aggiungere i cubetti di verdure, cuocere per altri 5-10 minuti e condire con sale e pepe.
  6. Frullare la rucola e i pinoli nel frullatore e aggiungere olio extra vergine di oliva. Versare la miscela ottenuta in un recipiente, incorporarvi il parmigiano, condire con sale e pepe e riporla in frigorifero.
  7. Prelevare la pasta dal frigorifero, tirare la sfoglia con l'aiuto di un matterello o della macchina per la pasta, ritagliare delle strisce di pasta formando delle pappardelle e cuocerle in una pentola con abbondante acqua salata.
  8. Scolare la pasta, farla saltare nel tegame col ragù di piccione e aggiungere un filo d'olio extra vergine di oliva.
  9. Comporre i piatti adagiando le pappardelle su di un letto di pesto e condirle con il pesto rimanente.
  10. Guarnire a piacimento con una scaglia di grana padano e delle foglie di rucola fresca o fritte in padella con olio extra vergine di oliva e le coscette intere dorate in padella.
Print Recipe

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi