Palline di ricotta in brodo al profumo di speck

gallonero
E' una preparazione che ho rielaborato partendo da una ricetta che veniva preparata in casa di mia moglie.
3.67 da 3 voti
Preparazione 1 h
Tempo totale 1 h
Portata Primi in brodo
Cucina Italia
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Pulire ve verdure e col robot da cucina ridurle a giulienne. Mettere il brodo in un pentolino e porlo sul fuoco, appena bolle aggiungere le verdure e lasciar bollire pian piano.
  • Nel frattempo in una ciotola lavorare la ricotta con le uova, il parmigiano, la farina, la noce moscata e lo speck. Salare e continuare ad impastare fino a raggiungere un impasto consistente.
  • Attenzione, la quantità di farina potrà variare in maniera proporzionale alla freschezza della ricotta, infatti quest'ultima più è fresca e più è ricca di acqua, quindi abbisogna di maggior dose di farina.
  • Con le mani, o con due cucchiaini si dovrà ottenere delle polpettine da calare nel brodo bollente via via che si fanno.
  • Lasciar bollire almeno cinque minuti da quando si è finito di prepararle.
  • Servire caldo.
  • Ma in estate è gradevole anche a temperatura ambiente.