Matteo Garuti

Matteo Garuti

Matteo è nato a Bologna e vive a San Giorgio di Piano (Bo), è giornalista e sommelier e ha collaborato con il Dipartimento di Scienze e Tecnologie agro-alimentari dell'Università di Bologna. Per Il Giornale del Cibo si occupa di attualità, salute, cultura e politica alimentare. Il suo piatto preferito è il salmone, purché di qualità, "perché è un ingrediente nobile, versatile e dal gusto unico". Per lui in cucina non può mancare la creatività, "perché è impossibile farne a meno!"
acqua di cocco proprietà

Acqua di cocco: consigli e suggerimenti per usarla al meglio

Pur essendo un alimento non ancora molto diffuso in Italia, l’acqua di cocco ha proprietà interessanti, ma spesso enfatizzate oltremodo. Anche se le spiagge tropicali sono lontane, da un po’ di tempo questo prodotto è disponibile tutto l’anno presso la grande distribuzione. Ci siamo già occupati della spirulina e dei motivi in base ai quali

merluzzo proprietà

Merluzzo: pesca, caratteristiche e proprietà del pesce più popolare

Il merluzzo è sicuramente uno dei pesci più mangiati al mondo, diffuso in molte tradizioni gastronomiche diverse e preparato nei modi più svariati, senza dimenticare la sua importanza per l’industria alimentare. Al di là di questa grande popolarità a tavola, però, le origini e le caratteristiche di questo pesce non sono altrettanto conosciute, anche a

varietà di agrumi

Varietà di agrumi: quali sono quelle dimenticate e da riscoprire?

In inverno gli agrumi trovano spazio sulle nostre tavole, aiutandoci a sostenere le difese immunitarie e a pulire il palato dopo i ricchi pasti di questo periodo. Oltre alle arance e alle clementine, però, sono pochi i frutti di questa tipologia che conosciamo e consumiamo, soprattutto a causa di un’offerta di mercato molto ristretta. Ci

Salmone allevamento

Il salmone fa male? Caratteristiche, allevamento e salubrità

Specialmente durante il periodo natalizio, il salmone è uno dei pesci più apprezzati e richiesti dal mercato ittico, che si rifornisce soprattutto grazie agli allevamenti. Da tempo, però, l’acquacoltura di questa specie è aspramente criticata, per il forte impatto ambientale e per i dubbi sulla salubrità delle carni. Ci siamo già occupati della trota, sottolineando

cotechino fa male

Cotechino, sapete cosa si nasconde dentro l’insaccato Re del Capodanno?

Sulle tavole natalizie, e soprattutto nel cenone di Capodanno, il cotechino è tradizionalmente protagonista. In molti lo apprezzano, anche se non tutti sanno di preciso cosa contiene e quali sono le sue origini. Qualche tempo fa ci siamo occupati di uno studio sui salumi italiani, che sembrava rassicurare rispetto al temuto collegamento fra il loro

arachidi valori nutrizionali

Arachidi: valori nutrizionali, caratteristiche e proprietà

Tra le diverse tipologie di frutta secca, le arachidi sono le più economiche, utilizzate anche nella preparazione di vari prodotti alimentari di grande diffusione. Sulle tavole invernali, e specialmente a Natale, la frutta secca e le noccioline sono consumate nei momenti di convivialità, a margine dei pasti. Dopo aver approfondito le proprietà benefiche delle noci,

sacchetti per la cottura sottovuoto sono sicuri

I sacchetti di plastica per la cottura sottovuoto sono nocivi? L’intervista all’esperta

La cottura sottovuoto (sous vide in francese) negli ultimi anni si è diffusa notevolmente, pur qualificandosi soprattutto come tecnica da ristorazione professionale. L’impiego di involucri di plastica, però, suscita dubbi sulla salubrità, specialmente in relazione alle temperature che i materiali devono sostenere. Questa tecnica può far male? Dopo aver approfondito le caratteristiche della plastica per alimenti,

intervista segrè

Un’economia circolare e sostenibile ci salverà? Intervista ad Andrea Segrè

Nel suo ultimo libro, Il gusto per le cose giuste, Andrea Segrè si rivolge ai ragazzi, riflettendo sui concetti di equilibrio e giustizia, trasposti al mondo del cibo. Dopo aver approfondito il progetto e le caratteristiche di Fico a Bologna – il grande parco agro-alimentare inaugurato mercoledì 15 novembre – con il professor Segrè abbiamo

fico bologna

FICO a Bologna: l’intervista ad Andrea Segrè, ideatore del progetto

Oggi è il giorno di Fico, a Bologna apre il primo parco agroalimentare al mondo. Dopo una gestazione abbastanza breve – che ha coinvolto molte realtà economiche, culturali e amministrative locali e nazionali – questo grande progetto vede finalmente la luce. Per approfondire gli obiettivi del parco e i motivi per visitarlo, abbiamo intervistato Andrea

produzione olio di oliva

Crisi dell’olio di oliva: cosa ci aspetta nei prossimi anni?

Negli ultimi anni si è parlato molto della crisi nella produzione dell’olio di oliva, specialmente in Italia. I cambiamenti climatici, le malattie e i parassiti hanno intaccato una delle filiere alimentari più tipiche del nostro Paese, favorendo l’aumento dei prezzi. La percezione dei consumatori su questo settore, peraltro, scontava già il danno d’immagine causato dalle

la trota fa bene

Perché la trota fa bene e come viene allevata?

Per diversi motivi, possiamo dire che la trota fa bene. Anche se in genere sono le specie ittiche di mare a essere preferite dai consumatori, ci sono alcune buone ragioni per rivalutare questo pesce d’acqua dolce, tradizionalmente pescato e allevato nelle acque interne italiane. Dopo esserci occupati delle caratteristiche e del rischio di estinzione del

burro vegetale

Alternative vegetali al burro: quali sono le più salutari?

Il burro vegetale, nelle sue diverse tipologie, sta iniziando a diffondersi nelle cucine italiane, come altri alimenti richiesti soprattutto da chi segue un’alimentazione vegetariana o vegana. Oltre all’olio d’oliva, infatti, non mancano le possibilità per chi decide di fare a meno dei prodotti di origine animale. Dopo aver interpellato il professor Enzo Spisni sulle caratteristiche

taglieri da cucina

Taglieri da cucina: quali materiali è meglio scegliere?

I taglieri da cucina sono utensili indispensabili, anche se non di rado si tende a sottostimarne l’importanza, magari concentrandosi di più sulle suppellettili di maggiore impatto estetico. Dopo aver approfondito i criteri per scegliere i coltelli da cucina, questa volta ci concentreremo sui supporti su cui poter tagliare i nostri alimenti, partendo con una riflessione sui materiali

frutti dimenticati d'autunno

Quali sono i frutti dimenticati autunnali?

La frutta autunnale si distingue per il suo grado zuccherino, favorito da una maturazione che per tutta la sua evoluzione ha goduto del sole e del caldo estivo. La natura potrebbe offrire un’ampia gamma di prodotti, ma sappiamo che il mercato in genere propone solo poche varietà. Dopo aver approfondito le caratteristiche e le proprietà

La carne fa male

La carne non fa male? Intervista a Enzo Spisni

“La carne non fa male”, a questa conclusione sembra giungere una recente pubblicazione scientifica, almeno seguendo i titoli enfatici lanciati dai media. Un altro studio di alcuni mesi fa, invece, presentava un quadro ben diverso. Dopo aver chiesto al professor Enzo Spisni – fisiologo della nutrizione dell’Università di Bologna – se il latte fa bene

piatti da cucina

Come scegliere i piatti da cucina?

I piatti sono utensili fondamentali nelle nostre cucine, anche se spesso tendiamo a dimenticarcene, concentrandoci sulle portate che contengono. La scelta del servizio da tavola, quindi, è importante, sia in relazione al valore estetico sia per la funzionalità e la durata. Dopo aver approfondito gli aspetti per scegliere le padelle migliori, questa volta vedremo cosa

tipi di coltelli da cucina

Coltelli da cucina: impariamo a conoscerli, usarli e mantenerli

I coltelli da cucina sono fra gli utensili di più lunga durata nell’uso domestico, tanto che, se ben mantenuti, possono restare decenni nelle nostre cucine ed essere tramandati fra le generazioni. La qualità e la maneggevolezza delle lame, inoltre, è importante per tagliare correttamente e in sicurezza i nostri cibi. Per questi motivi, quindi, la

food influencer

Food influencer: è giusto fidarsi? Il punto dopo le inchieste

I cosiddetti food influencer negli ultimi anni hanno acquisito popolarità fra un pubblico crescente di appassionati di cucina e gastronomia. Queste nuove figure, soprattutto grazie ai social network, si sono ritagliate una posizione da opinion leader, attirando l’attenzione degli investitori pubblicitari. Tempo fa abbiamo intervistato Anna Maria Pellegrino, presidente dell’Associazione italiana food blogger, che ha

anno del cibo italiano

2018 anno del cibo italiano? Il progetto che valorizza le nostre eccellenze

Su iniziativa congiunta interministeriale, il 2018 sarà l’anno del cibo italiano, proseguendo una progettualità già avviata per la promozione e il rilancio culturale del nostro Paese attraverso il Food. Se n’è discusso alla Festa dell’Unità di Bologna in un incontro condotto da Patrizio Roversi, al quale hanno partecipato i ministri Franceschini e Martina, il fondatore