dieta senza potassio

Dieta senza potassio: la lista degli alimenti più adatti

Ilaria De Lillo

Chi soffre di problemi renali non può fare a meno di seguire una dieta povera di potassio per evitare che, a causa del malfunzionamento dei reni, questo elemento si accumuli nel sangue e provochi conseguenze molto serie. “Il potassio è presente all’interno delle cellule umane come regolatore dell’equilibrio idroelettrolitico – ci ha spiegato la dott.ssa Ursula Giordani, dietista presso l’Ausl di Imola-.

Nel soggetto sano il bilancio del potassio è efficacemente controllato dal rene, dunque non sono note problematiche relative all’ eccessivo introito di potassio alimentare.  Mentre una dieta a ridotto contenuto di potassio, è necessaria nelle fasi terminali dell’insufficienza renale cronica, quando l’organo non è più in grado di attendere alle sue funzioni fisiologiche”. Come per coloro che soffrono di allergia al nichel, anche per chi è affetto da problemi renali abbiamo stilato una lista di alimenti senza potassio in modo da contenerne l’introduzione nell’organismo e avere una dieta equilibrata in base alle esigenze del proprio corpo.

alimenti senza potassio

Alimenti senza potassio: raccomandazioni preliminari

La dieta ipopotassica è fondamentale per chi ha patologie renali anche se solo accentuate, per evitare che questi disturbi si cronicizzino. Bastano alcune accortezze per limitare i danni. “Il potassio è un sale che si disperde nell’acqua di ebollizione degli alimenti- prosegue la dott.ssa Giordani-  perciò per eliminarlo sarà sufficiente cuocere il cibo a lungo in abbondante acqua, o addirittura effettuare una doppia bollitura cambiando l’acqua di cottura. Contrariamente, evitare cotture al forno, in griglia, sulla piastra o al vapore, poichè l’alimento si disidrata e i minerali tenderebbero a concentrarsi maggiormente”.

Fate bene attenzione ad alcuni tipi di frutta come le banane, il kiwi, il ribes e il melone, così come la verdura. “E’ consigliabile consumare due piccole porzioni da 100 grammi ciascuna di verdura, e 50 grammi per l’insalata verde, evitando in modo particolare la famiglia delle crucifere (cavoli e broccoli), carciofi, indivia, finocchi, spinaci e funghi”. Tollerabile è la frutta bollita e poi raffreddata, ma da consumare privata del liquido di cottura. E attenzione anche all’uso di aglio e prezzemolo per i condimenti in cucina.  
Anche carne e pesce sono dei nemici dei reni, ed è bene ridurne il consumo a “non più di 4-5 volte alla settimana alternandoli, in porzioni modeste, e solo una volta al giorno”. Escludete categoricamente gli insaccati, “spesso sono ricchi di conservanti a base di nitrito di sodio e potassio”.

Quali sono gli alimenti a basso contenuto di potassio?

senza potassio

Frutta: mirtilli, mele, melograno, fragole, pere, arancia

Verdura: cetrioli, cipolla, asparagi, peperoni, melanzane, fave, piselli freschi

Latticini: ricotta di capra, yogurt, scamorza, caciotta di capra

Cereali: riso, pane bianco, pasta, orzo, cous cous

Pesce: vongole, calamari, polpo, stoccafisso

Carne: pollo, agnello, vitello

Altri alimenti: olio extravergine d’oliva, olive nere, succo di pompelmo, miele, fruttosio, burro senza sale, marmellate, succhi di frutta

Anche voi tendete a consumare alimenti senza potassio?

Ilaria De Lillo

Nata a Foggia, vive a lavora a Bologna. Per il Giornale del Cibo scrive di approfondimenti, eventi e scuola di cucina. Il suo piatto preferito sono le polpette al marsala di nonna Francesca, perché “più che un piatto sono un correlativo oggettivo di montaliana memoria: il profumo di casa, le chiacchiere con papà, la dolcezza di mamma che prepara da mangiare, le risate con mia sorella e i cugini. Insomma, un tripudio di ricordi ed emozioni a tavola”. Per lei in cucina non possono mancare gli ospiti, “altrimenti per chi cucino?”

14 responses to “Dieta senza potassio: la lista degli alimenti più adatti”

  1. AvatarEdilia Pietrelli says:

    Chiedo una dieta senza potassio e povera di proteine causa nefrite cronica grazie

    • AvatarRedazione says:

      Ciao Edilia, come vedi abbiamo pubblicato la lista degli alimenti più adatti per chi segue una dieta senza potassio, mentre, a questo link: https://www.ilgiornaledelcibo.it/lista-alimenti-senza-proteine-quali-prodotti/, trovi gli alimenti senza proteine. Non essendo medici specializzati, oltre a suggerire liste alimenti per aiutarvi negli acquisti, non possiamo stilare delle vere e proprie diete, per cui ti consigliamo di rivolgerti ad un nutrizionista.
      Continua a seguirci, a presto! 🙂

  2. AvatarAntonio Contrasto says:

    Sono diabetico, m. di Parkinson (molto limitato), intervento al cuore, 6 anni fa con 4 baypas, psoriasi.
    Sono stato ricoverato in ospedale una prima volta, per 15 giorni per problemi di respirazione, e alla fine mi hanno detto che dovrò mettermi un defibrillatore e che dovevo attenderne l’arrivo, dopo un mese e mezzo circa, ho di nuovo avuto problemi di respirazione con battiti fino a 35 al minuto, mi sono di nuovo ricoverato e messo in terapia intensiva per 3 giorni, a conclusione mi è stato annullata la necessità del defibrillatore, dandone la causa ad un eccessivo troppo potassio. chiedo consiglio a qualcuno dei Vostri esperti. Grazie

    • AvatarRedazione says:

      Ciao Antonio,
      i nostri articoli vogliono fornire informazioni di carattere generale; in nessun modo vanno intesi come spunto per terapie o come rimedi a malattie specifiche. Per tutti gli aspetti che riguardano la cura e la salute, fai sempre riferimento alle indicazioni del tuo medico, col quale ti consigliamo di consultarsi per ogni dubbio. Grazie, buona giornata.

  3. Avatarlorenza introzzi says:

    anche le uova sono senza potassio?

    • AvatarRedazione says:

      Ciao Lorenza,
      no, le uova contengono potassio. Abbiamo chiesto alla dott.ssa Francesca Evangelisti, biologa nutrizionista, la quale ci ha risposto che “per 100 g di alimento, ci sono circa 135 mg di potassio nell’albume e 90 mg nel tuorlo”.

  4. AvatarLucio says:

    Si può chiedere al reparto nefrologia la dieta senza PROTEINE . Il pane e la pasta mi viene fatta arrivare in farmacia come i medicinali. Su Internet vengono venduti a. Caro prezzo, ma con la mutua sono GRATUITI ! Auguri ! Lucio !

  5. AvatarGaetano says:

    i got high potassium and would like a list of what i can eat in fruits and vegetable and drink, please thank you

  6. Avatarlelia says:

    non ho capito molto bene: la mutua passa alimenti aproteici?A chi bisogna rivolgersi per avere l’esenzione?Sono diabetica, ho la presione alta, e il colesterolo alto.. nonchè un rene grinzo e l’altro rene con IRC… che fare?

    • AvatarRedazione says:

      Ciao Lelia,
      sì, gli alimenti aproteici li passa la mutua. Per l’esenzione bisogna rivolgersi ad un nefrologo che accerti la patologia renale in atto.
      Speriamo di esserti stati utili.

  7. AvatarRaffaela Cardone says:

    Le verdure a foglia larga tipo bietole o cicoria contengono molto potassio? E le zucchine? Io soffro di insufficienza renale all’ultimo stadio con una creatinina di 3.25 e tendo ad avere il potassio alto e il sodio basso. Prendo un lasix al giorno e lesso le verdure mettendole in acqua fredda e facendole bollire almeno 15 minuti, poi le scolo e ripeto la bollitura con altra acqua. Ditemi per favore quali verdure posso mangiare senza problemi. Inoltre io non mangio mai frutta anche perché mi hanno consigliato solo le mele e a me non piacciono. L’unico modo in cui riesco a mangiarle è cotte. Mi piacciono anche le frutta omogeneizzate nelle scatoline da 100 grammi. Posso mangiarle? Mi scuso per essermi dilungata e vi saluto cordialmente.

    • AvatarRedazione says:

      Ciao Raffaela,
      purtroppo non possiamo darti consigli specifici sulla tua salute: come magazine forniamo informazioni di carattere generale, ma per ogni dubbio e in presenza di una patologia, come nel tuo caso, ci raccomandiamo di fare sempre riferimento a medici e specialisti. Grazie.

  8. AvatarPatrizia D'Agostino says:

    Salve avrei bisogno di una dieta che non contenga assolutamente potassio per mia nonna di 85 anni con scompenso cardiaco e renale serio e con potassio a 3.77 grazie

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *