Provenienza Italia
Tempo
Costo
Difficoltà

Ricetta che mi riporta all’infanzia, quando me la si preparava per indurmi a mangiare il pesce. Ricordo che la mia mamma la preparava anche con le sogliole. E con uguale successo. Filetti di spigola (o branzino, che dir si voglia) lessi in un fondo di cottura profumato con una miscela di erbe aromatiche, rondelle di porro e di cipollotti ed arricchito (oltre che colorato), dai pomodorini. è un gustoso secondo, semplicissimo da preparare. Ideale per bambini ed anziani perchè particolarmente leggero, ma non per questo meno gustoso. Accompagnato con un contorno di verdure grigliate può diventare, per cena, un ottimo piatto unico.

Filetti di spigola all’acqua pazza
Filetti di spigola all’acqua pazza
Ingredienti

4 filetti di spigola (circa 400 g)50 g di porro 50 g di cipollotto 8 pomodorini Pachino prezzemolo timo maggioranabasilico olio extravergine d'oliva pepe nero in granisale

Istruzioni

Dal vostro pescivendolo di fiducia fatevi pulire, sfilettare, spellare e diliscare le spigole.Sistemate i filetti in una pesciera ed aggiungetevi il porro ed il cipollotto tagliati a rondelle; unitevi i pomodorini tagliati a metà e privati dei semini, le erbe aromatiche, un pizzico di sale, qualche grano di pepe, 2 cucchiai abbondanti d'olio extravergine e un dito d'acqua. Portate il fondo di cottura ad ebollizione e lasciate sobbollire per circa 3 minuti. Servite il pesce in un piatto da portata irrorato con il fondo di cottura.Suggerimento supplementare: Una volta cotto e sistemato il pesce sul piatto da portata, si può passare il fondo di cottura col mixer in maniera da omogeneizzare gli aromi. Poi, scaldandolo ancora un po', versarlo sul pesce e servire.

CONDIVIDI QUESTA RICETTA CON I TUOI AMICI

Ti è piaciuta questa ricetta?

Vuoi ricevere le migliori ricette del Giornale del Cibo?

Iscriviti alla Newsletter: riceverai ogni giovedì una selezione degli articoli, delle ricette e degli eventi più rilevanti della settimana sul mondo del food e dintorni

Dichiaro espressamente di aver preso visione dell’informativa resa ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 196/2003 ed autorizzo il trattamento dei dati.

A proposito dell'autore

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata