Polpette di tonno

peppe57
Queste polpette di tonno sono un classico della cucina siciliana: riuniscono tutti i sapori più tipici da quello del pesce, a quello del formaggio e della frutta secca. Certo, non è propriamente una pietanza leggerissima, ma una volta ogni tanto…uno strappo è consentito.
Nessuna valutazione
Preparazione 1 h
Tempo totale 1 h
Portata Pesce
Cucina Italia
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

Per le polpette

Per la salsa al pomodoro

Istruzioni
 

  • Fare rinvenire in acqua tiepida l’uvetta di Corinto ed asciugarla.
  • Ripulire dalla pelle e dalle parti scure il tonno fresco e tritarlo grossolanamente al coltello (se si vuole lo si può tritare con il robot da cucina, stando attenti a che non si sminuzzi troppo).
  • Raccogliere il tonno in una terrina ed unire il pangrattato, il formaggio grattugiato, l’uovo, l’uvetta, i pinoli ed il prezzemolo tritato. Aggiustare di sale e pepe.
  • Amalgamare il tutto impastando con le mani; quindi, prendendo un po' di impasto per volta, formare delle polpettine sferiche delle dimensioni di una piccola albicocca.
  • Passarle leggermente nella farina e friggerle per pochi minuti in abbondante olio ben caldo (se volete, potete friggere le polpette in friggitrice a 120°C per non più di 3 minuti).
  • Scolate le polpette e passatele su un doppio foglio di carta da cucina affinché perdano l’olio in eccesso.
  • Sbollentare i pomodori per pochi minuti in acqua bollente, pelarli, privarli dei semi e tagliuzzarli o schiacciarli con la forchetta.
  • In un tegame scaldare l’olio extravergine d’oliva e farvi soffriggere dolcemente gli spicchi d’aglio tritati.
  • Unire i pomodori, aggiustare di sale e fare un po' addensare.
  • Unire la polpette appena fritte e farle insaporire per pochi minuti nella salsa.
  • Profumate la pietanza con le foglie di basilico, spolverate le vostre polpette di tonno con il sale. Servite immediatamente.