Paccheri ripieni di ricotta ai peperoni in crema di latte all’aglio

peppe57
Un primo straordinario consumato a cena sulla nave che da Catania mi ha portato a Genova e da lì in auto fino ad Aosta. Poichè sono riuscito ad accaparrarmi la complicità di uno steward, sono riuscito ad avere le ricette di questo piatto e del secondo che abbiamo ordinato. Quelle che seguono sono le dosi per 4 persone.
3.88 da 17 voti
Preparazione 2 h
Tempo totale 2 h
Portata Primi asciutti
Cucina Italia
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

Per la salsa all'aglio:

Istruzioni
 

  • La prima cosa da fare è schiacciare con tutta la buccia i tre spicchi d'aglio e farli bollire nel latte a fuoco molto moderato. Poi filtrate il latte con un colino per eliminate l'aglio e le eventuali bucce che si siano separate e cominciate a preparare la salsa.
  • In una padella preparate un roux di burro e farina o di burro e fecola di patate (fate voi secondo il vostro gusto), versateci sopra il latte filtrato e fate addensare come una normale besciamella.
  • Infine stemperate con pochissimo brodo caldo fino ad ottenere una salsa liscia ed abbastanza fluida. Tenetela da parte.
  • Subito dopo tagliate i peperoni a dadini piccolissimi e teneteli separati secondo il loro colore. Poi, fateli saltare in padella sempre un colore per volta con pochissimo olio e lo spicchio d'aglio schiacciato.
  • Prelevate una metà dei peperoni e tenete da parte l'altra metà. In una ciotola schiacciate la ricotta con un cucchiaio di legno.
  • Se necessario allungatela con un paio di cucchiai di acqua calda, unitevi la metà dei peperoni dei tre colori, 3 pomodorini secchi tritati sottilmente il pecorino grattugiato, l'olio, il sale e il pepe.
  • Sistemate questa crema in una sac à poche e tenetela da parte fino al momento di riempire i paccheri.Intanto portate il forno alla temperatura di 200°.
  • Bollite i paccheri e scolateli al dente, diciamo a mezza cottura. Appena tiepidi, con l'aiuto della sacca da pasticcere farciteli con la crema di ricotta e sistemateli in piedi per poi legarli a 6 a 6 con un filo di erba cipollina sbollentato.
  • Sistemateli in una pirofila di quelle adatte a passare dal forno alla tavola. Coprite la pasta con i peperoni trifolati tenuti da parte ed infornate per 12 minuti a 200°.
  • Nei piatti individuali, dopo averla scaldata, sistemate un letto di salsa all'aglio. Una volta sfornati sistemati i paccheri su ogni piatto e serviteli sulla salsa bianca.