Fiori di zucca ripieni

LunaB
Allegri e stuzzicanti, uno tira l'altro nelle cene con gli amici. Ho letto diversi modi di fare la pastella: con la birra per renderla croccante, con il vino per darle un sapore diverso. Io la faccio così: semplice semplice, regolandomi a occhio con l'acqua da aggiungere all'impasto di uova e farina per ricavarne un composto omogeneo e senza grumi, che risulti nè troppo liquido nè troppo denso.
Nessuna valutazione
Preparazione 2 h
Tempo totale 2 h
Portata Verdure
Cucina Italia
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

Per i fiori di zucca

Per la pastella

Istruzioni
 

  • Lavare i fiori eliminando delicatamente il pistillo centrale e metterli a scolare, capovolti, in uno scolapasta.
  • Nel frattempo tagliare ogni filetto di alice a metà, ricavandone sedici pezzi, e la mozzarella a strisce lunghe più o meno quanto il fiore.
  • Preparare la pastella mettendo la farina in un recipiente con le uova, un po' di sale e amalgamare il tutto aggiungendo progressivamente l'acqua continuando a mescolare per evitare che si formino grumi.
  • Mettere a scaldare abbondante olio in una padella e nel frattempo riempire ogni fiori con un pezzo di alice e una striscia di mozzarella.
  • Quando l'olio è ben caldo, passare i fiori nella pastella, avvitandoli per chiuderli e lasciarli dorare.
  • Servire subito.