Calamarata del corsaro nero

cuocamatta
E' un piatto marinaro dal sapore forte e deciso come piace a me. Non ci crederete ma quando scrivo le ricette ne assaporo quasi tutto il loro profumo.
Nessuna valutazione
Preparazione 2 h
Tempo totale 2 h
Portata Primi asciutti
Cucina Italia
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Fate imbiondire in un largo tegame l'aglio insieme con il peperoncino e le acciughe dissalate, che con una paletta riducerete in poltiglia.
  • Unite i calamari tagliati a rondelle con i loro tentacoli spezzettati, fateli insaporire a tegame coperto per una decina di minuti, salateli, pepateli, unite il vino e fate evaporare.
  • Aggiungete i pomodorini divisi a metà con le mani, il prezzemolo e i fiori di cappero.
  • Dopo una ventina di minuti aggiungete anche le olive di Grecia. Tenete ancora sul fuoco per circa cinque minuti.
  • Intanto avrete fatto cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolatela molto al dente e tuffatela nella padella con i calamari.
  • Spolverizzate con pecorino grattugiato di fresco, impiattate in enormi piatti piani e guarnite tutto intorno con prezzemolo tritato.