Biscotti di pan di zenzero

Biscotti di pan di zenzero (pepparkakor)

LunaB
Ricetta tratta dal volume Spezie de I grandi libri degli ingredienti del Corriere della sera, con una significativa e importantissima variazione: ridurre il cucchiaio di chiodi di garofano in polvere a un cucchiaino, pena il ritrovarsi la lingua anestetizzata al primo assaggio! Quanto ai colori per vivacizzare la glassa io ho utilizzato quello che avevo in casa: alchermes per il rosa-fucsia, succo di mirtilli per il viola, un pizzico di curcuma in polvere per il giallo e naturalmente cacao per il marrone. Come suggeriva la ricetta ho lasciato riposare l'impasto una notte in frigo, tenete presente che più lo si lascia lì, più le spezie diventeranno pungenti.
1 da 1 voto
Preparazione 1 h
Tempo totale 1 h
Portata Dolci e Dessert
Cucina Italia
Porzioni 20 persone

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Portate a ebollizione l'acqua con dentro lo zucchero e il miele.
  • Disponete il burro e tutte le spezie (setacciate per evitare che formino grumi) in una terrina piuttosto capiente e versatevi sopra il liquido bollente, mescolando per far sciogliere e amalgamate per bene il tutto.
  • Setacciate la farina insieme al bicarbonato e amalgamatela al composto liquido lavorandolo fino a ricavarne un panetto morbido e liscio da lasciar riposare in frigo, coperto da pellicola, per una notte.
  • Accendete il forno a 180°, prendete piccole porzioni di pasta (perché è piuttosto dura da lavorare) e stendetele con il matterello ritagliando delle sagome con le formine, quindi disponetele su una teglia ricoperta di carta forno e fate cuocere per 5 - 6 minuti (stando molto attenti alla cottura del proprio forno perché bruciano in un attimo!).
  • Una volta freddi decorate i biscotti a piacere.