Puglia: Villa Casadangelo

Redazione

di Martino Ragusa.Ad Andria, a due passi da castel del Monte, c’è Villa Casadangelo. Riduttivo chiamarla “bed & breakfast. Ci sono rimasto per un paio di giorni e preferisco definirla un “luogo speciale”, con la rara capacità di tornare in mente ogni tanto, senza un’apparente ragione e assieme a una sensazione di gradevole nostalgia. Insomma, è capace lasciare il segno e per questo ve ne parlo e ve la consiglio. Il merito è anzitutto di Vittoria Ceci, la padrona di casa che vive al piano superiore della villa. Di grande garbo e piacevolissima conversazione, appare se si avverte il bisogno della sua compagnia e sparisce quanto si desidera un po’ di privacy: la discrezione che diventa quasi magia. Oltre al posto dove potrete farvi viziare un po’ da Vittoria, Villa Casadangelo è una casa di campagna di fine ottocento con un bel giardino sul quale si affacciano le cinque camere del pianterreno destinate all’ospitalità. Sono tutte diverse per arredo, tutte ugualmente curate e confortevoli. Grazie ai possenti muri della villa e al verde circostante, sono tutte silenziosissime e ideali per magnifiche dormite tra un’escursione e l’altra nella bellissima terra di Puglia.

La Redazione del Giornale del Cibo è composta da donne e uomini amanti del mondo del cibo e dell'alimentazione che credono fortemente nel valore della cultura.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi