Martino E Patrizio Presentano Il Manifesto A Bologna!

Redazione

Il Manifesto della Cucina Nazionale Italiana

Martino Ragusa presenta a Bologna con Patrizio Roversi il libro che rilancia alla maniera dell’Artusi l’unità d’Italia a tavola. La presentazione si terrà venerdì 26 marzo 2010 alle ore 18 nello spazio incontri della libreria.coop Ambasciatori in via degli Orefici,interverranno Marina Forni e Barbara Maccaferri.

quarta di copertina del Manifesto della Cucina Nazionale ItalianaIl Manifesto della Cucina Nazionale Italiana lancia più di una sfida ai lettori. In controtendenza con il panorama gastronomico attuale, attratto dalle tentazioni esterofile, Martino Ragusa invita a rivalutare la nostra cucina attraverso riletture moderne delle ricette locali, preparazioni neo-tradizionali capaci di coniugare prodotti, saperi e sapori d’ogni parte d’Italia. Una provocazione gentile che raccoglie le istanze dellaCompagnia del cibo sincero, fondata insieme a CIR food per tutelare la tradizione della cucina popolare italiana.

Martino autografa uno dei suoi libriAttraversando tutto lo Stivale, l’autore ha raccolto nel suo Manifesto, realizzato in collaborazione con CIR food, le infinite espressioni dell’eccellenza italiana a tavola, combinando stili, ricette e prodotti tipici, che da soli bastano per creare un piatto unico per gusto e inventiva. Da queste sinergie può e deve nascere dunque l’unità gastronomica nazionale. “Non serve guardare all’estero per trovare nuovi spunti – commenta Martino RagusaÈ molto più interessante cercare nelle nostre cucine quella creatività che è nel Dna della cucina nazionale italiana”.

La Cooperativa di Ristorazione Italiana CIR food, che insieme a Ragusa ha posto le basi del progetto con il sito www.ilgiornaledelcibo.it, ha da subito accettato con entusiasmo di sostenere e collaborare alla diffusione di questa nuova cucina italiana. “Siamo da sempre in prima linea nel divulgare una cultura dell’alimentazione sana ed equilibrata attraverso la tradizione italiana – afferma Giuliano Gallini, Direttore Commerciale e Marketing del Gruppo CIR foodCerchiamo inoltre di migliorare le abitudini di consumo ricreando il piacere di star bene a tavola”.

Martino e l'ItaliaAll’interno di questo libro i lettori troveranno un’applicazione concreta della cucina nazionale italiana, attraverso un mix di preparazioni locali, che vanno oltre il campanilismo gastronomico e invitano a riconoscere le proprie tradizioni dall’arco alpino a Lampedusa. A una prima parte teorica che illustra il Manifesto segue un ricettario di 170 preparazioni abbinate ai vini e ideate da Martino Ragusa oltre che da cuochi professionisti, gastronomi e appassionati di cucina. Il metodo suggerito prevede l’accostamento di prodotti tra loro distanti, lo scambio di tecniche locali e la rilettura delle ricette regionali in chiave contemporanea e trasversale al gusto di tutti gli italiani.

 

La Redazione del Giornale del Cibo è composta da donne e uomini amanti del mondo del cibo e dell'alimentazione che credono fortemente nel valore della cultura.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi