Compagnia Del Cibo Sincero: Il Manifesto

Redazione

foto di gruppo dello staff

Un gruppo di amici, coinvolti a vario titolo nella redazione del portale web Il Giornale del Cibo appassionati della buona cucina e sempre sedotti dalla ricca socialità che si crea a tavola, ha fondato una Compagnia che vuole promuovere un approccio razionale ai temi della gastronomia, della ristorazione, della produzione agroalimentare, dell’ambiente, delle tradizioni e delle identità locali.

Né fast, né slow: cerchiamo e promuoviamo un cibo buono e conveniente. E questo cibo lo abbiamo chiamato cibo sincero.

Mercato ortofrutticoloApprezziamo i prodotti di qualità e la capacità di trasformarli in piatti superbi; apprezziamo i ristoranti vicini alla nostra tradizione con ambienti a misura d’uomo e servizio amichevole e personalizzato; apprezziamo il rispetto dell’ambiente, le produzioni biologiche, la difesa dei prodotti tipici; apprezziamo il ritorno ai consumi stagionali; apprezziamo la difesa delle biodiversità; apprezziamo il concetto di filiera corta, di vicinanza, di rifiuto di inutili sprechi e viaggi di prodotti solo per garantire, ad esempio, decine di marche di acqua minerale. Ma, tutto questo, troppe volte si accompagna a prezzi esagerati per la maggior parte delle persone e si traduce di fatto in un insopportabile elitarismo.

Ballarò, il mercato popolare di PalermoApprezziamo, quindi, i prezzi ragionevoli; apprezziamo la capacità di coniugare prodotti naturali, rispettosi dell’ambiente, la buona cucina con prezzi abbordabili da tutti e la salute individuale. Apprezziamo chi riesce a realizzare questo miracolo rispettando tutte le leggi, senza scappatoie nel nero. In una parola: apprezziamo il cibo sincero.

un campo agricoloNegli ultimi cinquanta anni la popolazione mondiale è più che raddoppiata. Ci sono quasi 4 miliardi di persone in più sulla terra. È un dato quantitativo ma questa quantità cambia la qualità di molti problemi. In primis il cibo. La Compagnia del cibo sincero apprezza le politiche che tendono a soddisfare anche i bisogni delle grandi masse e non solo quelli dei raffi nati gourmet.

Filoni di pane di Genzano infornati

La Compagnia del cibo sincero non è chiusa all’evoluzione della cucina, alla ricerca in campo gastronomico, all’attenzione per la sperimentazione e le novità; si impegna a diffondere modelli alimentari, educativi, di ristorazione, di consumo rispettosi dell’ambiente, della salute, del gusto, delle tradizioni, della legalità, del reddito delle persone; sviluppa ricerche e analisi che aiutino a coniugare la buona cucina con un costo ragionevole e alla portata di tutti; pubblica guide di locali di ristorazione e di negozi di generi alimentari sostenibili anche per il portafogli degli avventori; organizza iniziative ed eventi che promuovano il cibo sincero.

La Compagnia del Cibo Sincero appoggia e fa proprie le istanze del “Manifesto della Cucina Nazionale Italia” di Martino Ragusa, Presidente dell’Associazione, e individua nel Giornale del Cibo il suo canale privilegiato di comunicazione.

 

La Redazione del Giornale del Cibo è composta da donne e uomini amanti del mondo del cibo e dell'alimentazione che credono fortemente nel valore della cultura.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *