Macelleria Romanelli A Martina Franca (ta)

Adriana Angelieri


di Martino Ragusa. Il capocollo di Martina Franca è ottenuto dalla lavorazione della porzione superiore del collo del maiale e da una parte della spalla. La carne è fatta marinare nel vino cotto di Martina Franca assieme ad aromi che variano a seconda del norcino. Poi il capocollo viene asciugato e affumicato con la corteccia di fragno. La stagionatura si prolunga per almeno tre mesi.Trovate un eccellente capocollo nellaMacelleria RomanelliVia Valle d’Itria 8-12Martina Franca (Ta)Tel. 080 48 05 385

Siciliana trasferita a Bologna per i tortellini e per il lavoro. Per Il Giornale del Cibo revisiona e crea contenuti. Il suo piatto preferito può essere un qualunque risotto, purché sia fatto bene! In cucina non devono mancare: basilico e olio buono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *