Il Giornale Del Cibo E Tipico In Tavola

Redazione

Cari lettori del Giornale del Cibo,siete pronti per fare il salto dal web alla carta stampata?Qualche tempo fa abbiamo presentato il primissimo numero della rivista Tipico in Tavola, nuovo prestigioso periodico che racconta e promuove il patrimonio gastronomico italiano. Torniamo a parlarvene perchè nel frattempo abbiamo avviato una collaborazione con il direttore Giulio Faragò e la sua Redazione: dalla prossima uscita, le migliori ricette dei nostri lettori che valorizzano uno o più prodotti tipici italiani saranno pubblicate sulla rivista! Un bel regalo per celebrare con tutti gli onori il primo compleanno del sito.Dal numero di giugno (il 3) Tipico in Tavola dedicherà una rubrica al Giornale del Cibo nella quale questa saranno presentate due ricette, una di Martino e una selezionata tra quelle che voi ci invierete appositamente.Prima di spiegare esattamente come dovete procedere per proporre le vostre ricette, siamo felici di annunciare che Giulio Faragò sarà ospite al raduno di sabato 19 aprile, dove potremo suggellare la collaborazione con una presentazione non solo virtuale. Giulio ci racconterà come nasce Tipico in Tavola e discuterà con Martino i presupposti del nostro sodalizio, sbocciato per pura affinità elettiva. Inoltre distribuirà ai nostri Accademici del Maccherone d’Oro e ai presenti alcune copie della rivista, nel caso servisse un piccolo stimolo in più al desiderio di vedere il proprio nome stampato nero su bianco!Passiamo alle questioni tecniche: la prima caratteristica importante e vincolante è la necessità che la ricetta presentata contenga uno o più prodotti tipici italiani, uno dei quali deve esserne il protagonista. è gradita un’introduzione e una chiara spiegazione della preparazione. Per quanto riguarda gli ingredienti, siate precisi: elencateli con completezza e specificate tutti i pesi, evitando se volete solo le cose ovvie (ad esempio una cipolla può essere semplicemente ‘grande, media o piccola’, va bene dire ‘1 carota’ o ‘1 costa di sedano’, così tutti gli aromi possono essere quantificati a ‘ciuffetti’, etc.). In totale il testo non deve superare le 3.500 battute, ingredienti esclusi (perchè saranno elencati in un apposito box).Infine le ricette devono essere accompagnate da una bella foto del piatto finito (condizione vincolante anche questa) e anche un paio di foto degli ingredienti. In questo caso le foto dovranno essere di alta qualità per la resa stampa, con una risoluzione tra i 150/300 dpi e una dimensione finale di 11×8 cm, quindi potete inviarle direttamente via e-mail all’indirizzo redazione@ilgiornaledelcibo.it, dato che superano gli standard della galleria fotografica.Inviate subito i vostri contributi: abbiamo tempo fino al prossimo 20 maggio per entrare in stampa nel numero del trimestre estivo! Intanto leggete la recensione del secondo numero di Tipico in Tavola, disponibile dal mese di aprile.La Redazione

La Redazione del Giornale del Cibo è composta da donne e uomini amanti del mondo del cibo e dell'alimentazione che credono fortemente nel valore della cultura.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi