bimby

Bimby®: le caratteristiche del più famoso robot da cucina

Monica Face
3

Indice

     

     

    Chi ce l’ha non può più farne a meno, chi non ce l’ha, invece, non riesce a comprendere il perché di tanto entusiasmo. Stiamo parlando del Bimby®, il robot da cucina che oltre a tritare, frullare e impastare, gira i risotti, prepara creme, cucina secondi piatti e verdure. Oggi cercheremo di capire nel dettaglio come funziona, scoprendo quali sono gli accessori compresi e quelli opzionali, e ci soffermeremo sulle novità dell’ultimo modello, spiegando anche cos’è la community che si è creata intorno a questo elettrodomestico.

    Elettrodomestico Bimby®: cos’è e come funziona?

    Il Bimby®, che all’estero prende il nome di Thermomix, è un prodotto della Vorwerk, la stessa casa che ha ideato l’aspirapolvere Folletto. Si tratta di un elettrodomestico da cucina, inventato nel lontano 1971 dallo svizzero Hans-Joerag Gerber, che ebbe l’idea di creare un apparecchio con le funzioni di un frullatore tradizionale abbinate a quelle della cottura. Oggi il Bimby® riunisce in sé le funzionalità tipiche di ben venti elettrodomestici ed è in grado di cuocere i cibi con più modalità. Vediamo quindi come funziona e quali sono gli accessori in dotazione.

    Gli accessori di base

    La dotazione di base del Bimby® comprende questi accessori:

    • gruppo coltelli: in acciaio inox di alta qualità, costituiscono il cuore di ogni Bimby®, in grado di sminuzzare grossolanamente o finemente gli ingredienti in base alla velocità che si sceglie: sono lavabili in lavastoviglie.
    • boccale: ha la capacità di 2,2 litri, è realizzato in acciaio inossidabile, ed è provvisto di un sistema di riscaldamento e sensore di temperatura integrati. Il coperchio si può aprire e consente di inserire gli ingredienti un po’ alla volta.
    • misurino: oltre alla funzione di dosatore, il suo perfetto alloggiamento sul coperchio del boccale evita la fuoriuscita di schizzi di cibo.
    • piatto varoma: indispensabile per le cotture a vapore, il set completo comprende il recipiente, il vassoio e il coperchio.
    • cestello: realizzato in materiale plastico di alta qualità, risulta ottimo per la preparazione di contorni, riso, patate e verdure, ma anche per filtrare e realizzare i succhi.
    • spatola: disegnata per adattarsi perfettamente alle pareti del boccale, permette di rimuovere perfettamente eventuali residui di cibo; è dotata di un disco di sicurezza che ne consente l’utilizzo all’interno del boccale anche quando le lame del gruppo coltelli sono in movimento.
    • farfalla: ulteriormente migliorata, per montare alla perfezione le uova, la panna o mescolare i risotti.
    • paraschizzi: indispensabile per evitare che fuoriuscite di cibo possano sporcare o peggio scottare le mani.
    • ricettario: propone circa 200 ricette di base con la possibilità di integrarne di nuove.

    cucinare con il bimbyGli optional

    La fornitura di utensili pensati appositamente per i clienti che hanno acquistato il Bimby® è  molto ricca: infatti, è possibile arricchire la dotazione degli accessori con questi optional:

    • portadolci termico multifunzione: grazie ai 4 accumulatori freezer e alla speciale chiusura dei manici, consente di trasportare igienicamente e in sicurezza, dolci e semifreddi;
    • due vassoi porta muffin da 12 pezzi: compresi nel portadolci termico ci sono due ripiani per il trasporto dei dolcetti, utilizzabili anche come semplici vassoi. La confezione comprende anche una campana smontabile per occupare meno spazio una volta riposta;
    • teglia da forno per baguette: antiaderente e rettangolare, ha una speciale traforatura che permette di cuocere fino a 3 baguette insieme;
    • tappetino antiaderente: resiste a temperature che vanno dai meno 40° C ai più 280° C. È composto da tessuto di vetro rivestito da silicone alimentare ed è decorato con cerchi di diverse dimensioni per aiutare nella stesura degli impasti. Si può utilizzare al posto della carta da forno per cuocere qualsiasi preparazione ed è facilmente lavabile e riutilizzabile.

    Bimby®: robot tuttofare o aiutante in cucina?

    Più che un tritatutto, il Bimby® è un vero e proprio aiutante in cucina in grado di fare il lavoro al posto vostro mentre voi vi occupate di altro. Ecco un esempio dei tanti piatti che si possono realizzare:

    • creme, besciamelle e salse: in pochi minuti, e sporcando un solo contenitore, è possibile realizzare crema pasticcera, besciamella, ma anche vellutate di verdure, salse e sughi per i primi piatti;
    • risotti: la funzione intuitiva semplifica i passaggi, indicando i tempi esatti in cui inserire gli ingredienti per avere risotti cotti a puntino;
    • carne: anche in questo caso, la possibilità di inserire gli ingredienti seguendo le modalità e poi allontanarsi dalla cucina facilita chi rientra tardi dal lavoro e deve sbrigare altre faccende oltre a occuparsi della cena;
    • verdure: dalla preparazione del purè alle dadolate, tutto cotto in pochi minuti.
    • marmellate: realizzarle in casa non sarà più un lavoro laborioso, perché i tempi di lavorazione sono notevolmente ridotti.

    Non solo condimenti e salse, quindi, ma con il Bimby® è possibile realizzare un’intera cena senza la necessità di girare continuamente le pietanze: i tempi di cottura vengono calcolati direttamente dal robot che, continuando a mescolare gli ingredienti, li cuoce e si spegne quando sono pronti.

    vantaggi bimby

    Bimby® in cucina: quali sono i vantaggi?

    Chi lo possiede assicura di aver risolto qualsiasi problema nelle preparazioni dei piatti di tutti i giorni. Sicuramente anche il fatto di non accendere gas e fornelli, e non sporcare padelle o altri tegami, è un’ulteriore comodità. Ridurre lo spazio, raccogliendo numerosi elettrodomestici in uno, è senz’altro un altro punto di forza del Bimby.

    Anche per quanto riguarda la manutenzione, il robot si dimostra poco impegnativo: l’unica parte dell’elettrodomestico che va a sporcarsi è il suo boccale, che può essere estratto e lavato sotto l’acqua. Velocità, praticità e minimo ingombro sono quindi i vantaggi che, a detta di molti, sono i veri punti di forza del Bimby®. E a proposito di questo, vediamo allora cosa ne pensano i lettori de Il Giornale del Cibo.

    Le recensioni dei nostri lettori

    Più di qualsiasi altro elettrodomestico il Bimby® ha creato due fazioni opposte tra chi lo ama e chi lo odia: chi si diletta a destreggiarsi ai fornelli, infatti, sostiene che il robot svaluti un po’ l’arte culinaria, altri ritengono che sia ormai diventato un oggetto indispensabile, altri ancora sostengono (qui i commenti) che, imparando a conoscerlo bene, è possibile personalizzare le ricette. Ci sono poi posizioni intermedie, come Angy che ritiene che “Il Bimby® non sostituisce la cuoca, ma è un validissimo aiuto per chi ama cucinare!”. Emma, ad esempio, ci dice di essere già molto competente in cucina, ma di apprezzare comunque l’aiuto del bimby per le preparazioni più laboriose, come gli impasti, e lo consiglia sia chi è alle prime armi sia agli esperti per la velocità dei tempi.

    Tra i limiti invece, come ci segnalano i nostri lettori in questi commenti, oltre al costo di cui parleremo più avanti, c’è la poca capienza del boccale: in pratica, è utilissimo per la gestione quotidiana, quella in cui si torna tardi dall’ufficio e si prepara velocemente un risotto o uno spezzatino, che diversamente richiederebbero tempistiche maggiori, ma non è adatto a famiglie numerose o alla preparazione di cene con molte persone.

    bimby caratteristiche

    Bimby® ultimo modello: le funzioni e le novità del TM6™

    Oltre a tritare e frullare, la comodità di questo robot consiste nel gestire il tempo: le nuove funzioni consentono, da un lato di ridurre i tempi di cottura rispetto a quelli tradizionali, dall’altro di prolungarli senza la preoccupazione di dover girare i cibi per evitare che si attacchino. Il nuovo TM6™, che stato presentato a marzo 2019, ed è il modello oggi in vendita, prevede alcune nuove funzioni e il miglioramento di quelle già esistenti. Tra le tante, troviamo:

    • alta temperatura: è in grado di rosolare carni, pesce o verdure, intensificandone il sapore;
    • caramellare: sempre grazie all’alta temperatura si possono preparare le cipolle caramellate o il caramello per i dolci;
    • cottura sottovuoto: ultimissimo trend in cucina, permette di cuocere i cibi all’interno dei sacchetti appositi ed è perfetta per raggiungere il cuore dei cibi, mantenendo inalterata la tenerezza di carne, pesce e verdure;
    • fermentazione: ideale per gli appassionati di yogurt, burro e formaggio, che possono ora prepararli in casa. Con questa funzione, inoltre, è più facile far lievitare gli impasti, grazie al mantenimento costante di temperatura e umidità che simula una cella di lievitazione;
    • slow cooking: per cuocere gli alimenti a bassa temperatura, come stracotti e bolliti, che richiedono una lunga cottura e che, con questa funzione, si può prolungare fino a 8 ore;
    • cottura a vapore: seguendo i suggerimenti del manuale è possibile preparare un intero menù dall’antipasto al dolce cotto completamente al vapore;
    • bollire: ideale per preparare tè o tisane e scaldare il latte per la colazione;
    • impastare: è possibile prepare pane, pizze, focacce e grandi lievitati come colombe e panettoni, usando “la spiga”;
    • frullare e sminuzzare: perfetto per un trito di odori, ma anche per grattugiare il pangrattato con la modalità “turbo”;
    • omogeneizzare: ideale per le prime pappe dei bambini.
    • pesare con precisione: la nuova bilancia digitale integrata è ancora più precisa e in grado di pesare gli alimenti di grammo in grammo.
    • pulire: con questa modalità il Bimby® TM6™ si pulisce a fondo e in pochi secondi.

    nuovo modello bimby

    Cucinare con Bimby®

    Dando un’occhiata al sito internet della Vorwerk si viene a conoscenza di un vero e proprio mondo che è stato creato intorno a questo famoso elettrodomestico:

    • il portale ufficiale di ricette Cookidoo®
    • la Community on line ricettario-Bimby®

    A marzo 2019 è stata lanciata una nuova versione di Cookidoo® che oggi si presenta come una vero e proprio portale di cucina per i clienti Bimby®, Un ricettario in continua espansione con 5.500 ricette italiane e altre 40.000 in altre lingue, tutte da realizzare in Modalità Guidata con Bimby® e, ora, alcune in esclusiva per il nuovo Bimby® TM6 e le sue nuove funzioni di cottura.

    Il portale Cookidoo® propone:

    • articoli e contenuti speciali aggiornato ogni settimana
    • video tutorial
    • ricette firmate da grandi cuochi;
    • consigli giornalieri su cosa cucinare;
    • la pianificazione  dei pasti settimanali;
    • la creazione della lista della spesa da condividere anche via mail.

    Si accede a Cookidoo® direttamente dal Bimby® TM6, grazie alla connessione integrata e allo schermo grande da 6,8 pollici, per realizzare tutte le ricette in Modalità Guidata. Trattandosi di un portale Cookidoo® è accessibile anche da PC, tablet e iPhone e smartphone, attraverso la App. Per l’accesso completo a tutti i contenuti di Cookidoo® è necessario abbonarsi al costo di 36 euro l’anno. Per chi possiede un Bimby® TM5 Cookidoo® è accessibile tramite la Cook-Key®.

    I possessori del robot da cucina Vorwerk possono anche confrontarsi con altri clienti grazie alla community on line “ricettario-Bimby® ” dove è possibile dialogare con gli altri utenti del forum, pubblicare le proprie ricette e mettersi in contatto con l’assistenza del prodotto, raggiungibile anche tramite un numero verde.

    Anche per quanto riguarda l’aspetto social media, l’azienda tedesca è presente su Twitter, Facebook e Youtube, per dare ancora di più la sensazione ai clienti di entrare a far parte di una grande community nella quale vengono anche organizzati specifici eventi e corsi di cucina. Completano l’offerta della Vorwerk uno shop on line dove poter acquistare accessori, pezzi di ricambio, componenti, libri di cucina e potersi anche abbonare alla rivista specializzata “Voi… Noi… Bimby® ”. Disponibile per i dispositivi Apple e Android, questa app consente di sfogliare la rivista ufficiale anche in formato digitale. È possibile sottoscrivere l’abbonamento annuale direttamente sul sito.

    ricette con il bimby

    Ricette con il Bimby®

    Restando in tema di ricette, avete mai pensato di realizzare i maritozzi con la panna in casa? Ebbene, sappiate che con il Bimby® è semplicissimo, come pure semplice sarà preparare una cena importante per occasioni speciali. A dicembre vi avevamo già suggerito come realizzare 12 ricette di Natale con il Bimby. Ma non bisogna certo aspettare le prossime feste per provare piatti stuzzicanti come i crostini con mousse al salmone, o delle cozze alla marinara, o degli involtini di melanzane e pesce spada. E restando in tema, piatti come lasagna di pesce o insalata russa, come vi abbiamo proposto nel servizio sul menù di capodanno, non vi verrebbe voglia di gustarli anche in questa stagione? Se vi abbiamo fatto venire l’acquolina in bocca, provate allora a leggere quali sono le ricette più realizzate con il Bimby, dal dolce al salato passando anche per le conserve.

    Bimby®: quanto costa?

    Dopo aver descritto tutte le caratteristiche e il mondo che ruota intorno a questo famoso e tanto discusso robot da cucina multifunzione, parliamo di prezzo: l’ultima versione Bimby TM6 della Vorwerk si può avere ad un costo di 1.359 euro, di sicuro una cifra rilevante, ma che si trova abbastanza in linea con alcuni suoi rivali di mercato.

    Con l’acquisto di Bimby TM6 è compreso l’abbonamento per 6 mesi a Cookidoo®, per accedere a tutti i contenuti e realizzare le ricette in modalità guidata. Trascorso questo termine sarà necessario sottoscrivere un abbonamento annuale al costo di 36 euro l’anno.

    A questo punto bisogna porsi la domanda più importante, vale la pena acquistarlo?

    Come dicevamo c’è chi considera il Bimby un insostituibile aiuto e chi invece rifiuta categoricamente di utilizzarlo perché più avvezzo ai metodi della cucina tradizionale: e voi da che parte state?

     

    Articolo scritto con il contributo di Elisabetta Pacifici.

    Monica Face

    Di origini napoletane, è nata e vive a Roma. In passato ha collaborato con vari settimanali, tra cui "Di più"; "Di piùTv Cucina"; "RadioCorriere Tv"; "Onda Tv"; "Messaggero Tv". Oggi invece si dedica anima e corpo al suo blog, "Che cavolo cucino, oggi?". Il suo piatto preferito è la parmigiana di melanzane, "perché è un ricordo d'infanzia e perché", dice, "quando aspettavo il mio bambino avevo sempre voglia di melanzane". Nella sua cucina non possono mancare il pane (che prepara in casa) la frutta e il caffè, "perché altrimenti... il pasto non è finito".

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *