decorazioni natalizie con il cibo

Decorazioni natalizie con il cibo: le migliori idee da Pinterest

Jacopo Cavicchioli
2

Indice

     

    Quando penso al giorno di Natale ci sono alcune indelebili cose che mi mi fanno ricordare in un istante i pranzi in famiglia: il profumo dei tortellini in brodo che avvolge la casa, le voci dei parenti che si mescolano e sovrastano la musica in sottofondo, ma soprattutto i segnaposto davanti a ogni piatto. Mia madre e mia zia ne facevano sempre di diversi quando eravamo piccoli, si divertivano a creare dei mini addobbi natalizi che fossero commestibili: bastava qualche verdura o un rotolino di pasta sfoglia per mandarci in estasi. 

    Partendo da questi dolci ricordi d’infanzia, ho deciso di portarvi alcune idee trovate su Pinterest per decorare la vostra tavola per Natale, perché gli oggetti fatti con le proprie mani sono sempre i più apprezzati!

    Decorazioni natalizie con il cibo: alberini di Natale con verdure

    Ingredienti:

    • carote
    • cetrioli (o zucchine)
    • stecchini in legno
    alberini verdure

    Pinterest.com

    Convincere i più piccoli a mangiare la verdura non è sempre facile, e il modo migliore per farlo è rendere tutto il più “giocoso” possibile! Quale occasione migliore del Natale per provare questi alberini con carote e cetrioli?

    Realizzarli è semplicissimo e per la ricetta ci siamo ispirati alla creazione di Eats Amazing: prendete le carote (serviranno come base) e tagliatele a tondini (1 dito di spessore circa). Tagliate finemente il cetriolo o la zucchina, nel senso della lunghezza, con un pelapatate. Con un pezzetto di carota realizzate (con uno stampino o a mano) una piccola stellina. Infilzate i tre pezzetti dell’albero come in figura, piegando su più strati il cetriolo in modo da ricreare il corpo dell’arbusto. Aggiungete la stellina di carota in cima e il gioco è fatto!

    Decorazioni natalizie con il cibo: pupazzo di neve con uova e carote 

    pupazzo uova carote

    Pinterest.com

    Ingredienti: 

    • uova sode
    • carote
    • granelli di pepe (decorazione)
    • rametti di prezzemolo

    Appena ho visto questa ricetta di Roxy’s Kitchen me ne sono subito innamorato! Secondo me è un’idea fantastica e molto creativa per unire alimenti sani come uova e carote in maniera divertente, a tema natalizio e di sicuro impatto! I vostri bambini li adoreranno. La preparazione è davvero semplicissima, basta seguire le istruzioni che trovate nella foto, e in pochi minuti avrete pronto il vostro antipasto sano e divertente. 

    Decorazioni natalizie con il cibo: alberi di Natale con broccoletti e pomodorini

    alberi broccoletti pomodorini

    Pinterest.com

    Ingredienti: 

    • broccoletti
    • pomodorini
    • formaggio a fette
    • formaggio cremoso

    Fra le verdure meno apprezzate dai bambini al primo posto ci sono quasi sempre i broccoletti. Sarà per l’odore che sprigionano quando si cucinano, sarà per il loro aspetto strano, fatto sta che molti, me compreso quando ero piccolo, non ne vogliono sapere di assaggiarli. Come fare per camuffarli e renderli appetitosi? Ecco la soluzione: creare un fantastico alberello natalizio di broccoletti, pomodorini e formaggio. 

    Dopo aver cotto i broccoletti (come preferite, l’importante è che rimangano abbastanza croccanti), posizionateli come in figura in modo da riprodurre la figura di un albero (potete aiutarvi anche con stecchini o stuzzicadenti). Lasciate qualche spazio vuoto tra un broccoletto e l’altro per inserire i pomodorini (saranno le palline dell’albero). Tagliate a strisce sottili il formaggio a fette e avvolgetelo intorno ai broccoli. Prendete un’altra fetta di formaggio e ricavatene delle stelline da inserire tra i broccoli. Prendete una punta di formaggio cremoso e posizionatelo in cima all’albero, decorate la punta con un’altra stellina di formaggio. L’albero è pronto e questa volta i vostri bambini non potranno rinunciare ai broccoletti.

    Albero di Natale con tartine al salmone

    Ingredienti: 

    • salmone affumicato 
    • pane bianco da tramezzino
    • burro
    • pepe 
    • formaggio a fette

    Un antipasto delicato ma saporito, ideale anche da preparare il giorno prima del pranzo, con il salmone affumicato poi, andate sempre sul sicuro. 

    Per prepararlo prendete il pane da tramezzino e stendetelo con un mattarello per renderlo più sottile. Prendete il burro e spalmatelo lungo la superficie del pane da tramezzino. Con le fette di salmone affumicato ricoprite la fetta di pane, aggiungete poi (se vi piace) una grattata di pepe. Arrotolate la fetta di pane e avvolgetela nella pellicola trasparente, poi mettete in frigo a riposare per mezz’ora. Poco prima di servirlo, tirate fuori il rotolo dal frigo e tagliatelo in modo da ottenere delle tartine della stessa misura. Le disponete su un piatto piano grande e ricreate la forma di un albero natalizio. Come decorazioni potete aggiungere delle palline fatte con il formaggio (si può tagliare anche a forma di stellina), qualche ciuffo di prezzemolo. Se non siete amanti del salmone potete sostituirlo con dell’affettato come prosciutto crudo o cotto, speck e bresaola. 

    Calze natalizie con wurstel

    calze natalizie con wurstel

    Pinterest.com

    Ingredienti: 

    • wurstel 
    • formaggio spalmabile
    • ciuffo di prezzemolo
    • stecchini da cucina

    Un’altra ricetta semplicissima e simpatica di bricozucchero, che combina il sapore dei wurstel con la cremosità del formaggio. Per prepararla vi occorrono wurstel, formaggio spalmabile (philadelphia o simile) e qualche ciuffo di prezzemolo. 

    Per prima cosa dovete cuocere i wurstel (anche crudi vanno bene, scegliete in base alle vostre preferenze), poi li tagliate il fondo in diagonale (come vedete in foto) e ricavate un altro pezzetto di forma cilindrica. Uniteli con uno stecchino da cucina come in foto: con un coltello o un cucchiaino, spalmate il formaggio all’estremità del wurstel in modo da ricreare il bianco della calza. Aggiungete un ciuffetto di prezzemolo come decorazione. 

    Decorazioni natalizie con il cibo: cappelli natalizi con frutta 

    cappelli con frutta

    Pinterest.com

    Ingredienti: 

    • uva bianca
    • fragole
    • banane
    • mini marshmallow
    • stecchini da cucina

    Tutti quelli che hanno visto il film “Il Greench” noteranno una certa somiglianza nel nostro finger food; in realtà questi cappellini natalizi sono il perfetto esempio di come, con un po’ di fantasia, si possano creare degli stuzzichini invitanti a base di frutta. 

    Per la ricetta abbiamo preso ispirazione da Sherri, e realizzare questi cappellini è davvero facile e veloce. Prendete una fragola e tagliate l’estremità verde con un taglio lineare, come in foto. Sbucciate una banana e realizzate dei piccoli dischetti dello spessore di 1 cm circa. Unite l’acino d’uva con i dischetti di banana, aggiungete la fragola tagliata e infine il mini marshmallow che sarà il pompon del cappellino. Ed ecco serviti i vostri cappellini natalizi fruttati. 

    Decorazioni natalizie con il cibo: Babbi Natale con fragole e panna

    babbi natale fragole e panna

    Pinterest.com

    Ingredienti:

    • fragole
    • panna montata
    • gocce di cioccolato

    Le fragole con il loro bel rosso vivo si prestano particolarmente bene per realizzare cibi natalizi, e anche in questa ricetta di Smart School House sono le protagoniste. 

    Dopo avervi proposto dei babbi natale di sola frutta, ora cambiamo leggermente la ricetta e aggiungiamo un tocco di golosità in più con la panna montata e le gocce di cioccolato. 

    Per prima cosa tagliate l’estremità verde della fragola in maniera lineare, poi fate un altro taglio separando la punta dal resto della fragola. La punta della fragola dovrà avere uno spessore di qualche centimetro, sarà il cappellino del nostro babbo natale. Utilizzate la parte più larga della fragola come base, aggiungete sopra un po’ di panna montata con le gocce di cioccolato come “occhi” per i babbi natale. Infine mettete la punta della fragola sopra la panna e la completate con un’altra puntina di panna montata per creare il pompon. 

    I vostri babbi natale golosi sono pronti. 

     

    Ora avete tutto quello che vi serve per stupire i vostri ospiti a Natale, scegliete la ricetta che più vi piace, godetevi il pranzo e… Buone feste!

     

    Avatar

    Nasce a Mirandola, vive a Mirandola ma lavora a Bologna. Per Il Giornale del Cibo crea contenuti. Il suo piatto preferito sono le tigelle modenesi perché gli ricordano le cene con gli amici, ma soprattutto perché si possono farcire con qualsiasi ingrediente! In cucina non può mancare: una buona compagnia e una bottiglia di Lambrusco rigorosamente Grasparossa o Sorbara.

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *