cucinare la zucca

Come cucinare la Zucca per festeggiare Halloween

Luca Sessa

Halloween è una festività anglosassone celebrata la notte del 31 ottobre, che trae le sue origini da ricorrenze celtiche e che nel tempo si è trasformata, negli Stati Uniti prima e nel resto del mondo poi, in una festa commerciale legata al tema della morte e dell’occulto.
La parola, Halloween, è una variante scozzese del nome completo All Hallows’ Eve, cioè la vigilia di Ognissanti, ed il simbolo di questa festa è la Zucca, che viene intagliata per creare un volto derivato dal personaggio Jack-o’-lantern, ispirato alla leggenda di un fabbro irlandese che scese a patti con il diavolo.

Ed ora, perché di stagione e perché ogni occasione è buona per festeggiare, vi mostriamo tre modi per cucinare la la zucca questo Halloween!

Cucinare la Zucca: 3 Ricette da brivido!

Risotto con Zucca, Tomino e Rosmarino

  • 240 g di riso carnaroli
  • 300 g di zucca
  • 50 g tomino
  • 20 g di burro
  • 30 g di parmigiano grattugiato
  • Rosmarino
  • Sale

risotto alla zucca

Pulire la zucca eliminando la buccia e tagliarla in piccoli pezzi (2 centimetri di lato).
Trasferirla in una pentola con l’acqua bollente e cuocere per 15 minuti, o comunque fino a quando risulterà morbida. Prendere la zucca e parte dell’acqua di cottura e mettere il tutto nel contenitore del frullatore ad immersione e frullare fino ad ottenere una crema omogenea (molto liquida).

Tostare il riso in un tegame caldo, quindi aggiungere l’acqua di cottura della zucca e cuocere a fiamma media. Dopo 10 minuti versare la crema di zucca e continuare la cottura per altri 5 minuti. Togliere dal fuoco e mantecare con il burro freddo di frigorifero, poi aggiungere il parmigiano e il tomino tagliato a pezzi molti piccoli, mescolando il tutto per mantecare ulteriormente il riso. Lasciar riposare per un minuto e servire con una spolverata di rosmarino fresco tritato al coltello.

Pumpkin Pie o Torta alla Zucca

Per la pasta frolla:

  • 250 g farina 00
  • 140 g burro
  • 100 g zucchero a velo
  • 2 tuorli
  • pizzico di sale

Per la farcia:

  • 500 g zucca cruda pulita
  • 125 g zucchero di canna
  • 2 uova intere
  • 160 ml panna fresca
  • 2 cucchiaini di mix di spezie: cannella, zenzero, noce moscata e pepe
  • 50 g gocce cioccolato

torta alla zucca

Pulire la zucca eliminando la buccia e cuocerla in forno a 200° per 15 minuti circa, o comunque fino a quando risulterà morbida. Preparare la pasta frolla lavorando la farina con il burro, lo zucchero a velo, i tuorli ed un pizzico di sale. Avvolgerla nella pellicola e lasciarla riposare per mezz’ora in frigorifero. Versare in una ciotola la zucca precedentemente cotta e frullata con il minipimer, unire lo zucchero di canna, le uova, la panna ed il mix di spezie.

Amalgamare con una spatola, quindi versare le gocce di cioccolato. Imburrare una teglia, foderarla con la pasta frolla e versare la crema ottenuta con la zucca e gli altri ingredienti. Cuocere in forno a 180° per 10 minuti, sul piano più basso del forno, quindi a 160° per altri 25 minuti. Spegnere il forno e lasciare la torta all’interno per altri 10-15 minuti. Togliere dal forno, lasciar raffreddare, rassodare e servire.

Vellutata di Zucca

  • 500 g polpa di zucca
  • olio evo
  • 30 g porro
  • prezzemolo
  • sale
  • 4 dl acqua

Tagliare il porro a rondelle per poi tritarle finemente, metterle in un tegame con olio evo caldo e far soffriggere. Quandosarà appassito, aggiungere la zucca tagliata a pezzi grossi e coprire con l’acqua. Cuocere a fiamma media per 30 minuti circa, o comunque fino a quando la zucca risulterà morbida.  

vellutata di zucca

Poco prima di togliere dal fuoco aggiustare di sale ed aggiungere un po’ di prezzemolo tritato. Trasferire il tutto in un contenitore e frullare con il minipimer. La vellutata può essere condita con un filo di olio evo a crudo ed un po’ di pepe. Io ho utilizzato la semplice acqua per cuocere la zucca, perché volevo realizzare una vellutata molto leggera. In alternativa, per insaporirla ulteriormente, potete sostituire l’acqua con il brodo vegetale.

Se avete apprezzato queste ricette con la zucca e se siete amanti dell’autunno e dei suoi prodotti, vi invitiamo a consultare la nostra lista di frutta e verdura di ottobre e leggere i consigli su come cucinare la verdura e la frutta di stagione!

Luca Sessa

Nato a Napoli, vive e lavora a Roma come food writer e food blogger. Nel 2011 ha aperto il Food Blog "Per un pugno di capperi" che, nato per essere una vetrina dei suoi piatti, è diventato un luogo di confronto tra appassionati. Il suo piatto preferito è la Torta caprese perché: "amo il cioccolato ed è da sempre la torta del mio compleanno. Dice che in cucina non possono mancare la pasta, una padella ampia e la passione. Ha collaborato con Dissapore, iFood, Excellence, Scatti di Gusto ed ora scrive per The Fork.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi