antipasti estivi

Freschi, veloci, gustosi: cinque antipasti per le cene d’estate

Monica Face
3

Indice

     

     

    Parte dalla Roma imperiale l’abitudine di far precedere banchetto con la gustatio, attraverso una serie di preparazioni invitanti e stuzzicanti. Oggi l’antipasto rimane un’usanza diffusa in tutto il Paese, sia nella cucina sofisticata che in quella casalinga, e può diventare una sorta di biglietto di presentazione per la cena che sta per seguire. Ecco perché, dopo avervi dato tante idee per un aperitivo sui finger food, questa volta abbiamo preferito concentrarci sugli antipasti estivi, proponendovi ricette stuzzicanti che non appesantiscono s, da preparare magari per una cena in giardino.

    Antipasti estivi: 5 ricette imperdibili e sfiziose

    patate e gamberetti

    Che vi piacciano i piatti di mare o che preferiate quelli vegetariani, abbiamo scelto 5 ottime ricette veloci da preparare, anche in anticipo, che daranno il via alle vostre sere d’estate. Non vi resta che chiamare i vostri ospiti a tavola!

    Spiedini di mare

    spiedini di cozze gratinati

    Quando si parla di estate viene subito voglia di un piatto di mare. Ecco perché abbiamo pensato a questi spiedini gratinati a base di cozze e acciughe.

    Ingredienti per 6/8 persone

    • 30/35 cozze già pulite
    • 15 acciughe fresche
    • 2 albumi
    • 4 fette di pancarrè
    • q.b. di pangrattato
    • q.b. di prezzemolo
    • q.b. di olio per friggere
    • q.b. di sale
    • q.b. di pepe
    • bastoncini di legno per spiedini
    • 2 spicchi d’aglio
    • qualche fetta di limone

    Procedimento

    1. Per prima cosa fate aprire le cozze a fuoco vivo, in un tegame coperto. Dopo averle fatte raffreddare, staccate i molluschi dalle valve e teneteli da parte.
    2. Preparate un trito di prezzemolo e aglio. Aprite a libretto le acciughe, privandole della testa e della lisca. Adagiatevi sopra un po’ di trito e arrotolatele.
    3. Eliminate la crosta del pancarrè e tagliatelo in quadratini di 3 cm per 3. Preparate gli spiedini alternando il pane, le cozze e l’acciuga ripiena. Una volta infilati tutti gli ingredienti, passateli nell’albume precedentemente sbattuto con un pizzico di sale, pepe e lo stesso trito messo all’interno delle acciughe.
    4. Passateli quindi nel pangrattato, cercando di farlo aderire bene. Tenete gli spiedini al riposo per un’oretta, poi scaldate l’olio in una padella antiaderente e fateli dorate. Terminata la cottura, sistemateli su carta assorbente da cucina per eliminare l’olio in eccesso e serviteli con qualche fettina di limone accanto.  

    Sfere di riso con verdure

    Prive di glutine e a base di verdure, queste sfere di riso sono perfette per i vostri amici celiaci o vegetariani. Preparatele in anticipo e servitele a temperatura ambiente.

    Ingredienti per 4/6 persone

    • 250 g di riso
    • 2 limoni
    • 1 spicchio di aglio
    • 1 ciuffetto di prezzemolo
    • una quindicina di olive nere denocciolate
    • 2 carote
    • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
    • q.b di sale
    • q.b. di pepe

    sfere di riso con verdure

    Procedimento

    1. Lessate il riso e scolatelo al dente, fatelo intiepidire stendendolo su un vassoio. Cuocete anche le carote, dopo averle pelate, fatele raffreddare e poi tagliatele in cubetti finissimi.
    2. In una ciotola emulsionate l’olio, il succo dei limoni, il prezzemolo e l’aglio; aggiungete sale, pepe e la scorza grattugiata del limone. Sminuzzate e aggiungete le olive, poi mettete le carote e mescolate.
    3. Condite il riso con questa emulsione, girate bene per fare insaporire, poi create delle palline della grandezza di una noce.
    4. Sistemate le sfere di riso su un piatto da portata e fate riposare in frigo mezz’ora. Poi servite a temperatura ambiente.

    Cornetti salati 

    cornetti salati

    Fanno sempre gola i cornetti salati e il bello è che si possono condire con ciò che più piace. Noi vi suggeriamo tre tipi di ripieno, ma non ci sono limiti alla vostra fantasia!

    Ingredienti per 4/6 persone

    • 2 fogli di pasta sfoglia
    • 50 g di salmone affumicato
    • 50 g di prosciutto crudo
    • 50 g di mozzarella
    • un ciuffetto di rucola
    • 80 g di formaggio spalmabile
    • 6/8 olive verdi
    • q.b. di latte
    • q.b. di burro
    • q.b. di limone
    • q.b. di pepe
    • qualche foglia d’insalata

    Procedimento

    1. Aprite la pasta sfoglia sul tavolo di lavoro e con una rotella tagliapizza ricavate 12 triangoli da ogni confezione. Arrotolate ogni triangolo su se stesso, partendo dalla parte larga, fino ad arrivare alla punta, creando così la classica forma del cornetto.
    2. Spennellate con un goccino di latte e fate cuocere a forno caldo a 160° C per 12 minuti, o comunque fino a doratura. Trascorso il tempo, estraete e fare freddare.
    3. Tagliate i cornetti e divideteli in 3 gruppi. Farcite il primo gruppo con prosciutto e mozzarella, aggiungendo anche una fogliolina di insalata.
    4. Imburrate un secondo gruppo, adagiatevi il salmone dopo averlo condito con un pochino di limone. Sistemate qualche foglia di rucola.
    5. Prendete le olive verdi, denocciolatele e sminuzzatele finemente. Versate il formaggio spalmabile in una ciotola, aggiungete le olive, insaporite con un pizzico di pepe e mischiate. Usate il condimento per farcire l’ultimo gruppo di cornetti salati.
    6. Conservateli in luogo fresco o in frigorifero ma ricordate di toglierli almeno una mezz’ora prima di servirli a tavola.

    Fette di patate con gamberetti

    gamberetti

    Belle da vedere e facili da preparare: le fette di patate e gamberetti sono un altro antipasto estivo perfetto da preparare in anticipo.

    Ingredienti per 4/6 persone

    • 4 patate
    • una quindicina di gamberetti
    • 2 cucchiai di aceto di mele
    • 1 ciuffetto di prezzemolo
    • q.b. di maionese
    • q.b. di sale
    • qualche foglia di lattuga

    Procedimento

    1. Lessate le patate al dente, lasciatele raffreddare e sbucciatele. Nel frattempo fate lessare anche i gamberetti per 5 minuti in acqua salata, con l’aggiunta di una puntina di aceto. Fateli raffreddare poi sgusciateli.
    2. Tagliate le patate in rondelle alte circa un centimetro. Lavate e asciugate la lattuga, sistematela su un piatto da portata e adagiatevi sopra le fette di patate.
    3. Spalmatele con un sottile strato di maionese. Su ogni fetta adagiate un gamberetto. Decorate con ciuffetti di prezzemolo e tenete in fresco fino al momento di servire in tavola.

    Cubetti di frittatina con prosciutto, pomodori olive

    cubetti di frittata

    L’ultimo antipasto estivo che vogliamo proporvi sono dei cubetti di frittatina, conditi in questo caso con prosciutto olive e pomodori, e perfetti da gustare a temperatura ambiente.

    Ingredienti per 4/6 persone

    • 4 uova
    • una decina di pomodorini
    • due cucchiaini di parmigiano grattugiato
    • una quindicina di olive verdi
    • 150 g di prosciutto cotto a cubetti
    • q.b. di sale
    • q.b di pepe
    • q.b. di prezzemolo
    • q.b. di olio extravergine d’oliva

    Procedimento

    1. Per prima cosa lavate e tagliate i pomodorini. Denocciolate le olive e tagliatele grossolanamente.
    2. Rompete le uova in una capiente ciotola, salate, pepate e sbattetele energicamente. Insaporite con un po’ di parmigiano, poi versate i pomodori, le olive e il prosciutto cotto e mescolate bene.
    3. Nel frattempo fate scaldare una padella dal fondo antiaderente. Versate l’olio e quando sarà arrivato a temperatura aggiungete l’impasto con le uova. Fate cuocere, poi, con l’aiuto di una paletta di legno sollevate leggermente i bordi. Se vi rendete conto che si stacca facilmente è il momento di girarla, seguendo attentamente questi trucchi per fare una frittata.
    4. Capovolta la frittata, proseguite la cottura per 3 o 4 minuti al massimo; quindi spegnete e fatela scivolare su un piatto da portata. Fatela riposare almeno 10 minuti prima di tagliarla in quadrotti, che potrete servire a temperatura ambiente.

    Se questi antipasti estivi vi hanno stuzzicato l’appetito vi suggeriamo di continuare a sbirciare il nostro ricettario, dove troverete tante interessanti spunti per le vostre cene d’estate.

    Monica Face

    Di origini napoletane, è nata e vive a Roma. In passato ha collaborato con vari settimanali, tra cui "Di più"; "Di piùTv Cucina"; "RadioCorriere Tv"; "Onda Tv"; "Messaggero Tv". Oggi invece si dedica anima e corpo al suo blog, "Che cavolo cucino, oggi?". Il suo piatto preferito è la parmigiana di melanzane, "perché è un ricordo d'infanzia e perché", dice, "quando aspettavo il mio bambino avevo sempre voglia di melanzane". Nella sua cucina non possono mancare il pane (che prepara in casa) la frutta e il caffè, "perché altrimenti... il pasto non è finito".

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *

    Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi