Alla scoperta dell’asparago!

Redazione

asparagi verdi e bianchi

Un’iniziativa della Compagnia del Cibo Sincero della Venezia Giulia

I Soci e gli Amici sono invitati alla “Scoperta dell’Asparago…”

L’asparago in questo periodo dell’anno soprattutto in alcune regioni italiane è il protagonista di succulenti piatti. Il suo delicato gusto si presta a svariate preparazioni culinarie e soprattutto fa molto bene alla nostra salute.

fabio brumatMa cosa sappiamo sull’asparago? Qual è la differenza tra asparago verde e asparago bianco? Come si coltiva? Per approfondire le nostre conoscenze in materia, sabato 12 maggio 2012 Fabio Brumat -produttore di asparagi-  ci presenterà il turrito germoglio, la sua storia, il suo passaggio dalla terra all’aria… Visiteremo l’asparagiaia, sapremo tutto sulla pacciamatura, perché un asparago diventa bianco o verde e come avviene la raccolta. I presenti, guidati dalla più esperta mano del produttore, potranno cimentarsi nella non semplice arte di sollevare un asparago dal terreno e portarlo su senza romperlo… Invitiamo tutti a portare con sé anche i bambini che potranno godere di un salutare tuffo nella natura!

Fabio accoglierà gli ospiti con un calice di vino dell’Azienda Brumat! Appuntamento alle ore 10.30 a Turriaco (Go) Via Roma, 56.

Giuditta Lagonigro

Info: compagniacibosinceromonfalcone@gmail.com

 

La Redazione del Giornale del Cibo è composta da donne e uomini amanti del mondo del cibo e dell'alimentazione che credono fortemente nel valore della cultura.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi