A Trieste inizia la rassegna dedicata all’Arancia di Ribera DOP

Redazione

filetto di maiale all'arancia

Il primo appuntamento con l’iniziativa della Compagnia del Cibo Sincero e del Consorzio Arancia di Ribera DOP “Arancia di Ribera DOP. Buona da bere, buona da mangiare” è a Trieste il 14 febbraio!

Si comincia al mattino con l’incontro “L’Arancia di Ribera DOP va a scuola”, alle 9.30 presso la Scuola dell’infanzia e primaria FILZI-GREGO, Istituto San Giovanni, dove intervengono la nutrizionista dott.ssa Paola Fabbro e il Dott. Giuseppe Bacchi, funzionario della Regione Sicilia esperto in Educazione Agroalimentare.

Alle 20.30, poi, “A cena con l’Arancia di Ribera DOP” con Martino Ragusa al Caffé Tommaseo di Riva Tre Novembre 5.

Ecco il menu degustazione:

  • Aperitivo – Cocktail: Spumante all’arancia. Finger food: Spiedino di gamberone in rocchetto di capellini all’arancia, vino in abbinamento Brut KK Metodo Classico, Azienda Kante
  • baccalà all'aranciaAntipasto – Arancia tonnata e carpaccio di baccalà all’arancia, vino in abbinamento Friulano Doc Collio 2011, della Cantina Produttori Cormons
  • Primo – Risotto alle capesante e arancia, vino in abbinamento Malvasia Doc Isonzo 2011, della Cantina Produttori Cormon
  • Secondo – Medaglione di filetto di maiale all’arancia, con contorno di Insalata di arance, finocchi, cipollotti e olive nere, in abbinamento il Vino della Pace 2000, della Cantina Produttori Cormons
  • Dessert – Crema catalana all’arancia, vino in abbinamento Spomin – Moscato giallo passito dell’azienda Parovel
In degustazione anche l’olio extravergine di oliva 2012 del Frantoio Gaspare Sarullo di Calamonaci (AG) e gli olii Rozò 2012, Mackè 2012, Ul’kà 2012 dell’Azienda Parovel Vigneti e oliveti.
La cena degustazione è aperta a tutti coloro che vogliono partecipare, per i soci della Compagnia del Cibo Sincero al costo di 25€, per i non soci 35€, ma nel corso della serata sarà anche possibile associarsi!
Prenotate il vostro posto telefonando al numero 040 36 26 66. 

 

Avatar

La Redazione del Giornale del Cibo è composta da donne e uomini amanti del mondo del cibo e dell'alimentazione che credono fortemente nel valore della cultura.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *