Provenienza Italia
Tempo
Costo
Difficoltà

Vi vorrei proporre una (ennesima) ricetta di pesce di facilissima esecuzione e un po’ particolare, poichè abbina il vino rosso, un rosso corposo come il Rosso Conero (per chi non lo conosce, invito ad assaggiarlo) che è un vino delle mie parti, con il pesce.

rana-pescatrice-al-vino-rosso-conero
Rana pescatrice al vino rosso conero
rana-pescatrice-al-vino-rosso-conero
Rana pescatrice al vino rosso conero
Gli Ingredienti
Le Istruzioni
  1. Pulite la rana pescatrice liberandola della pelle e ricavandone due bei filetti, tagliatela a medaglioni spessi circa 2 centimetri.
  2. Ponete sul fuoco una padella con qualche cucchiaiata di olio extravergine, infarinate i medaglioni e fateli dorare da entrambe le parti.
  3. Aggiungete i capperi e le acciughe tritate, lasciate soffriggere e bagnate il tutto con il vino: lasciate restringere la salsa che dovrà risultare sciropposa.
  4. Aggiustate di sale se occorre e servite assieme ad una verdura di stagione condita con olio e limone.

CONDIVIDI QUESTA RICETTA CON I TUOI AMICI

Ti è piaciuta questa ricetta?

Vuoi ricevere le migliori ricette del Giornale del Cibo?

Iscriviti alla Newsletter: riceverai ogni giovedì una selezione degli articoli, delle ricette e degli eventi più rilevanti della settimana sul mondo del food e dintorni

Dichiaro espressamente di aver preso visione dell’informativa resa ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 196/2003 ed autorizzo il trattamento dei dati.

A proposito dell'autore

Ullix

Mauro Ulisse, conosciuto nel web come Ullix, ha avuto sempre come hobby la cucina, prediligendo i primi piatti, soprattutto se di pesce, e il pesce in generale. Ha conseguito la laurea in Pedagogia, Filosofia e in Medicina e Chirurgia. Dopo lunga esperienza di Sala Operatoria, ha diretto il Laboratorio di Urodinamica e di Fisiopatologia Viscerale presso l’Ospedale Pediatrico “G. Salesi” di Ancona.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata