Una cascata di cibo sincero…

Redazione

i partecipanti all'evento

…con la Befana a Km 0 a Sambuca di Sicilia 

di Paola Armato.

Ad accogliere la “Befana a Km/0” presso la “Massaria Ruvetto” a Sambuca di Sicilia, il 5 gennaio 2013, oltre 100 amici dellaCompagnia Comunale del Cibo sincero di Sambuca di Sicilia; presenti anche il Presidente della Compagnia Comunale di Sciacca, Agostino Bono, con una delegazione di 20 soci saccensi, Paolo Campo dell’Assessorato Regionale delle Risorse Agricole ed Alimentari e Lucio Miceli giornalista. Alle 20.00 tutto è pronto nella grande sala della “Massaria” si comincia con le interviste.

La finalità dell’iniziativa e quella di promuovere, divulgare la cucina “sincera” con l’utilizzo di prodotti a Km/0. Una buona cucina a prezzi accessibili, le cui pietanze sono elaborate con prodotti freschi e genuini provenienti dall’orto aziendale. 

i partecipanti alla degustazioneAlle 20.30, portando il saluto e il grande abbraccio del Presidente Nazionale Martino Ragusa, ho aperto ufficialmente l’evento. A seguire il ringraziamento ai soci della Compagnia che hanno lavorato incessantemente e curato gli aspetti organizzativi; ai nuovi soci per l’entusiasmo e la grande partecipazione; ai non soci che hanno condiviso il progetto, scegliendo di passare la serata con “Eco Befana della Compagnia del Cibo Sincero di Sambuca di Sicilia ed ancora alle Aziende, che costituiscono l’anima del territorio, che con i loro prodotti hanno arricchito la manifestazione: Antico Frantoio“, Cantina “Cellaro“, “Di PrimaVini”, Don Giovanni Hotel, “Donnafugata“, “Lumaca del Belice” e i panifici “San Giorgio” e “Libasci”. Ancora un ringraziamento alle testate giornalistiche, che ci hanno seguito e sostenuto fin dalla costituzione della Compagnia Comunale di Sambuca, avvenuta il 29 maggio 2012: “Giornale del Cibo”, “Cronache di Gusto”, “Italia A Tavola”, “La Voce di Sambuca”, “Oliovinoepeperoncino”, “Poliphenolica”, “EGnews”, e le TV Tele Radio Sciacca (TRS) e VideoRegione (VR). melchiorre e annaUn particolare ringraziamento, a nome del Presidente Nazionale Martino Ragusa e di tutti i soci della Compagnia, ho rivolto a Melchiorre e AnnaMangiaracina, che insieme al loro papà Salvatore, conducono la “Massaria”. Poi, il saluto e il benvenuto del titolare dell’azienda Salvatore Mangiaracina, che si è concluso con un commosso applauso di ringraziamento.

La grande degustazione!

la degustazioneE’ arrivato il momento della degustazione, Melchiorre e Anna hanno stupito tutti, con una grande sorpresa, la preparazione in diretta della “Vastedda del Belice”, in un angolo della sala viene allestito un tavolo con una grande tinozza, la gente incuriosita si accalca, vuole vedere e degustare la pasta filante della “regina dei formaggi siciliani” l’unico formaggio ovino a pasta filata DOP, una degustazione eccezionale, la vastedda appena preparata, infatti, viene distribuita e consumata dai commensali in modo inconsueto, calda e a straccetti.

la preparazioneAnna e Melchiorre non si accontentano, vanno oltre, organizzatissimi continuano a stupire gli amici dellaCompagnia Comunale del Cibo Sincero di Sambuca di Sicilia con “la zabinata”, degustazione di ricotta calda appena preparata. una cascata di cibo sincero...E’ arrivato il momento del “Buffet”, in un grande e lungo tavolo scenografico, addobbato con le zucche e le erbe spontanee dell’azienda, una carrellata di pietanze a Km/0, ricco di piatti e prodotti del loro orto, una “cascata di cibo sincero” con i formaggi della casa: pecorino all’arancia, al pistacchio, al pepe nero, pecorino stagionato DOP; con le bruschette condite con salse e patè di verdure dell’orto aziendale, con “nidi di giri” e “muffulettine cunzate”, non potevano mancare i cardi dell’azienda, che per l’occasione sono stati preparati sia in pastella che con olio e limone e le frittate ortolane. Un apposito spazio del buffet, con fuochi e padelle, è stato dedicato al risotto con zucca e mandorle della Massaria, mantecato in padella e al cosciotto di maiale con crosta di farina e sale, servito con salsa di arance riberesi e insalata della nonna, frutta a pezzettoni ed infine, le rinomate e calde cassatelle di ricotta della casa “Ruvettu”.

La Tombola a Km/0!

la tombolaA mezzanotte circa l’eco tombola, condotta dal socio Enzo Sciamè, assistito dalle due “vallette” Erina Mulè e Tiziana Maggio. Un grande cartellone, predisposto dal socio Gino Gigliotta, accanto alla befana con il grande cesto di frutta e verdure di stagione, allestita dalla socia Francesca Di Prima ed il tavolo ricco di premi: il “cucchiaio” della Compagnia del Cibo Sincero, “OlioVivo” di Antico Frantoio, le lumache del Belice, i vini di Antico Frantoio, Cellaro, Di Prima e Donnafugata, la pizza bianca di Libasci, i biscotti a caviglia di San Giorgio, il miele, la ricotta e la Vastedda del Belice della Massaria Ruvettu, addirittura gli ingressi in piscina e la cena per due al Don Giovanni Hotel, presentazione dei librii libri “Golosi Per Caso” e “Turisti Per Caso” di Martino Ragusa, Patrizio Roversi e Syusy Blady ed infine “Le Torri della Cucina” di Martino Ragusa.

Entusiasti i partecipanti che hanno chiesto, alla Compagnia Comunale del Cibo sincero di Sambuca di Sicilia, la riproposizione dell’evento per l’anno 2014 e chiuso loro stessi la serata con uno spontaneo e grande applauso di ringraziamento dedicato alla Compagnia del Cibo Sincero e alla “Massaria Ruvettu”, che mi ha commosso ed ho potuto dire soltanto, ancora, Grazie! a tutti i partecipanti, a coloro che si sono impegnati e hanno lavorato insieme alla Compagnia del Cibo Sincero e a Melchiorre e Anna per riuscire a concretizzare “la filiera sincera”, un menù nel rispetto dell’ambiente, del produttore e del consumatore. Tutto questo si è realizzato nella “Massaria Ruvettu” a Sambuca di Sicilia!

Redazione

La Redazione del Giornale del Cibo è composta da donne e uomini amanti del mondo del cibo e dell'alimentazione che credono fortemente nel valore della cultura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi