ricette vegan con agrumi

Come utilizzare gli agrumi in 3 gustose ricette vegetali

Carmela Kia Giambrone
2

Indice

     

     

    Gli agrumi regalano freschezza e sono sinonimo di salute e difesa in inverno. Spesso sono visti come arricchimento oppure come ottima associazione a dolci più tradizionali, meno spesso invece entrano a far parte degli ingredienti di primi e secondi piatti.

    In questo articolo vi proporrò 3 ricette vegan con gli agrumi, che saranno i veri protagonisti. L’unica attenzione che dovrete avere sarà quella della scelta: arance, pompelmi, mandarini, limoni e tutte quelle varietà di agrumi da scoprire, dovranno essere non trattati e biologici. Anche la buccia, infatti, entrerà a far parte delle nostre ricette.

    Ricette vegan con agrumi: 3 idee da provare

    Trofie di grano duro con pesto vegan all’arancia

    Un pesto ricco e molto gustoso, ottimo come condimento di paste fresche o anche su crostini di pane fatto in casa o patate lesse.

    Per un tocco in più il tofu al naturale può essere sostituito con quello affumicato.

    Ingredienti:

    • 1 arancia biologica non trattata (polpa)
    • zest di ½ limone biologico non trattato
    • 1 mazzetto di basilico fresco
    • 4-5 foglie di menta fresca (come decorazione)
    • 2 cucchiai di pinoli
    • 5 noci
    • 5 mandorle
    • 10 olive nere denocciolate
    • ½ panetto di tofu al naturale
    • 2 cucchiai di lievito alimentare in scaglie
    • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
    • un pizzico di gomasio
    pesto vegan di tofu e arancia

    gowithstock/shutterstock.com

    Procedimento:

    1. Mondate l’arancia, quindi ponetela nel mixer con lo zest di limone, il tofu al naturale, il basilico, le noci, le mandorle, le olive, i pinoli e il lievito alimentare in polvere.
    2. Aggiungete a filo l’olio extravergine mentre il mixer è in funzione.
    3. Frullate per un minuto.
    4. Cuocete la pasta al dente in abbondante acqua bollente quindi conditela aggiungendo qualche fogliolina di menta fresca.

    Cardi agli agrumi

    cardi agli agrumi

    nito/shutterstock.com

    Il cardi, vegetali invernali per eccellenza, fanno bene al nostro fegato e sono buonissimi. I cardi agli agrumi sono un piatto insolito e molto gustoso, semplice nella preparazione ma in grado di regalare quel tocco in più in tavola.

    Sostituite allo scalogno l’aglio, oppure provateli con un trito di menta fresca, un’alternativa buonissima.

    Ingredienti:

    • 1 mazzo di cardi
    • succo di 1 arancia
    • succo di 1 pompelmo
    • zest di 1 limone
    • ½ scalogno
    • q.b. gomasio
    • q.b. pepe nero macinato fresco
    • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
    • q.b. prezzemolo fresco

    Procedimento:

    1. Spremete l’arancia e il pompelmo.
    2. Cuocete a vapore i cardi mondati.
    3. Ora ponete in una padella dai bordi alti 1 cucchiaio di olio extravergine e soffriggete lo scalogno tagliato finemente.
    4. Aggiungete i cardi tagliati a tocchetti e fateli cuocere per 8-10 minuti, aggiungendo a poco a poco il succo del pompelmo.
    5. Fate ridurre sino a completamento della cottura tutto il succo.
    6. Terminate con gomasio, pepe nero, zest di limone fresco e prezzemolo appena tritato.

    Tagliata di muscolo di grano agli agrumi

    Il muscolo di grano, valida alternativa al seitan, può essere considerata la “carne” di chi ha scelto una dieta vegetale. In questa ricetta con gli agrumi, la tagliata di muscolo di grano acquisisce tutto il gusto dagli agrumi grazie alla marinata, ma soprattutto grazie alla panatura di polvere di scorze d’agrumi bio.Per prepararla basta conservare le scorze di limoni, mandarini, arance quando li consumate. Fatee essiccare in essiccatoio (o in forno a 40°C) quindi ponetele in un mixer e frullatele finemente. La polvere di scorze d’agrumi bio si conserva in un barattolo di vetro al buio e all’asciutto per 12 mesi dalla data di preparazione e può essere utilizzata per insaporire primi e secondi piatti sino a torte e dolci come muffin, budini e plum cake.

    scorze arancia

    Foto di Carmela Kia Giambrone

    Vediamo ora come preparare la nostra tagliata.

    Ingredienti:

    • 2 tagliate di muscolo di grano
    • 1 mandarino bio
    • 1 limone bio
    • q.b. di amido di mais
    • q.b. di polvere di scorze di agrumi bio
    • q.b. di prezzemolo fresco
    • q.b. di pepe nero macinato fresco
    • q.b. di sale integrale marino

    Procedimento:

    1. Preparate un composto realizzato con ½ parte di amido e ½ parte di polvere di scorza di agrumi bio e mettetela da parte.
    2. Spremete il limone e il mandarino quindi ponetevi a marinare la tagliata di muscolo di grano per circa 20 minuti.
    3. Rimuovete la tagliata e impanatela nel composto di amido e scorze d’agrumi.
    4. Scaldate una padella con 1 cucchiaino di burro di soia quindi, una volta sciolto, cuocete la tagliata da entrambi i lati per 3-5 minuti.
    5. Condite con un pizzico di prezzemolo fresco, sale integrale marino e pepe nero macinato fresco.

     

    Ecco quindi che gli agrumi, in fondo, seppur inaspettatamente, possono essere declinati in molti piatti diversi e non solo in marmellate e dolci.

    Sperimentate la cucina vegetale e le sue innumerevoli sfaccettature, in fondo la curiosità è il sale della vita. Avete mai provato ricette simili a quelle proposte? Scriveteci nei commenti.

    Carmela Kia Giambrone

    Carmela è nata a Bergamo e vive poco lontano da Milano. È una giornalista e si occupa da molti anni di alimentazione naturale, autoproduzione, ambiente e sostenibilità, tematiche che tratta anche nel suo blog equoecoevegan.it. "Adoro l’hummus di ceci e le patate, sotto ogni forma possibile", dichiara, mentre gli elementi che non devono assolutamente mancare in cucina per lei sono il coraggio ed un buon frullatore ad immersione, "perché l’improvvisazione necessita certo di idee ma soprattutto di strumenti pratici da utilizzare".

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *