ricette con mandarini

4 deliziose idee per gustare i mandarini

Luca Sessa

Compulsivo. È il termine migliore per descrivere il mio rapporto con il mandarino. Nel periodo delle feste natalizie ne mangio quantità inenarrabili in modo a dir poco compulsivo. Li sbuccio per me, per i miei bimbi, per i miei fratelli, per i parenti, per gli amici. Anche perché spesso utilizziamo le bucce per la tombola, per coprire i vari numeri chiamati da chi gestisce il “panariello” (il contenitore dei numeretti).

La mia famiglia consuma molti mandarini anche perché sono probabilmente i migliori sostituti del limone per preparare i vari liquori, tipo limoncello, che poi beviamo a fine pasto. Dal liquore alla crema il passo è breve, ma  un punch o un sorbetto, sognando le vacanze estive, sono altre preparazioni ideali per valorizzare questo agrume. Ecco quindi 4 ricette con mandarini che potrete sperimentare nel corso delle festività natalizie.

Ricette con mandarini: 4 idee per le feste

Sorbetto al mandarino

mandarini gelato sorbetto

Un freschissimo sorbetto, una preparazione solitamente estiva che però ben si presta alle festività, grazie all’abbinamento con dei pezzetti di panettone.

Ingredienti

  • 250 g di succo di mandarino
  • 125 g di zucchero semolato
  • 75 g di zucchero a velo
  • 50 g di burro
  • 25 g di farina
  • 20 g di albume
  • un pizzico di sale

Procedimento

  1. Scaldate 50 grammi di acqua con lo zucchero semolato, mescolando fino a quando lo zucchero non sarà completamente sciolto.
  2. Filtrate il composto ed unitelo al succo di mandarino. Versate il tutto nella gelatiera e avviate la macchina.
  3. Montate a neve l’albume, versatelo nella gelatiera quando mancheranno dieci minuti alla fine della preparazione.
  4. Togliete dalla macchina e porzionate nei vari bicchieri con il cucchiaio da gelato.

Punch al mandarino

punch mandarino

Ricetta alcolica, liquore per stomaci forti che però diviene davvero gradevole grazie all’aroma del mandarino, che conferisce anche freschezza.

Ingredienti

  • 1 l di acqua
  • 250 g di zucchero
  • ½ l di rum
  • 1 mandarino

Procedimento

  1. Preparate uno sciroppo sciogliendo a fiamma media lo zucchero nell’acqua, mescolando con una frusta a mano.
  2. Togliete dal fuoco, unite anche il rum e la scorza del mandarino a pezzetti, quindi mettete nuovamente sul fuoco, sempre a fiamma media.
  3. Servite il punch ben caldo in tazza di media dimensione, con una fetta di mandarino all’interno per esaltarne il sapore.

Crema al mandarino

liquore mandarino

La classica ricetta del limoncello, con i mandarini al posto dei limoni, ma soprattutto con il latte a sostituire l’acqua, per ottenere una magnifica crema.

Ingredienti

  • 500 ml di alcool
  • 8 mandarini (bucce)
  • 500 g di zucchero
  • ½ l di latte

Procedimento

  1. Lavate i mandarini con acqua fredda, per pulirli, e sbucciarli tagliando solo la parte arancione delle bucce (la parte bianca non serve, è molto amara).
  2. Mettete le bucce in infusione nell’alcool per una settimana, quindi versatelo in una pentola (senza le bucce), aggiungendo lo zucchero e il latte.
  3. Cuocete a fiamma bassissima, fino a quando lo zucchero sarà completamente sciolto, e lasciate addensare per qualche istante. Versate il liquido nelle bottiglie, filtrandolo, e lasciate riposare per 3 settimane circa.

Mandarinetto

mandarinetto

Chi ha detto che il limoncello non conosce rivali? Il mandarinetto è altrettanto buono ed aromatico, provare per credere!

Ingredienti

  • 10 mandarini
  • 500 ml di alcool
  • 500 ml di acqua
  • 500 g di zucchero

Procedimento

  1. Pelate i mandarini utilizzando solo la parte arancione della buccia ed eliminando la parte bianca, particolarmente amara.
  2. Mettete le bucce in una capiente ciotola ed aggiungete l’alcool. Coprite la ciotola con la pellicola e fate riposare per una settimana in un luogo fresco.
  3. Versate in un pentolino lo zucchero con l’acqua e mescolate a fuoco medio fino a quando lo zucchero non sarà completamente sciolto.
  4. Cuocete per qualche minuto dopo aver raggiunto l’ebollizione, quindi lasciate raffreddare completamente.
  5. Trasferite lo sciroppo nella ciotola con le bucce di mandarino, mescolate accuratamente, filtrate con un colino e lasciate riposare per qualche giorno.

Sorbetto, punch, crema e mandarinetto: c’è solo l’imbarazzo della scelta. E se avete voglia di utilizzare il mandarino anche in una ricetta salata, ecco quella delle “Alici al mandarino e carciofi profumati al finocchietto”.

Luca Sessa

Nato a Napoli, vive e lavora a Roma come food writer e food blogger. Nel 2011 ha aperto il Food Blog "Per un pugno di capperi" che, nato per essere una vetrina dei suoi piatti, è diventato un luogo di confronto tra appassionati. Il suo piatto preferito è la Torta caprese perché: "amo il cioccolato ed è da sempre la torta del mio compleanno. Dice che in cucina non possono mancare la pasta, una padella ampia e la passione. Ha collaborato con Dissapore, iFood, Excellence, Scatti di Gusto ed ora scrive per The Fork.

2 responses to “4 deliziose idee per gustare i mandarini”

  1. VALERIA FERRARI says:

    Buongiorno, le ricette parlano di mandarini, ma nelle foto vedo clementine.
    I mandarini, con il loro sapore e profumo caratteristico, sono sempre più difficili da trovare, forse perchè hanno i semi, e comunque si trovano un pò più avanti nella stagione invernale. Purtroppo quasi sempre anche chef quotati nelle ricette chiamano mandarini le clementine (o mandaranci). Vorrei sapere voi quale frutto intendete. Grazie

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *