zuppa di castagne e fagioli
Primi, Primi in brodo, Piatti unici

Zuppa di Castagne e Fagioli: la Minestra della Montagna 

Piero Cantore

    La zuppa di castagne e fagioli è un primo piatto tipico della tradizione popolare montanara, e dato che di solito si fa l’abbinamento ruselle e vino novello noi abbiamo abbinato vino novelle e minestra di castagne. Perché questo abbinamento? Poiché siamo a ottobre e il 31 ottobre si può cominciare a bere proprio lui il Novello, il primo vino nato dell’anno. Vediamo come preparare la ricetta con questi buonissimi prodotti dell’autunno.

     

    Voti: 1
    Valutazione: 4
    You:
    Rate this recipe!

    Ingredienti

    Istruzioni

    1. Lasciare in ammollo (per una notte intera) i fagioli borlotti e le castagne secche in acqua salata, aromatizzata con qualche foglia di alloro. Utilizzare due recipienti diversi.
    2. In una casseruola con dell'olio far soffriggere la cipolla tagliata a fettine sottili, unire il guanciale tagliato a dadini e lasciare insaporire. Dopo qualche minuto aggiungete i fagioli e le castagne ben ammorbiditi e scolati.
    3. Aggiungete i funghi prima lavati e tagliati a cubetti medi.
    4. Sbucciate e tagliate le patate a pezzettoni, unirle nella pentola insieme alle castagne e ai fagioli, coprire con dell'acqua fino a ricoprire totalmente gli ingredienti, aggiungere gli aromi, il sale e lasciar bollire per un'ora e mezzo.
    5. Quando le patate tenderanno a sfaldarsi e le castagne ed i fagioli saranno morbidi la minestra è pronta.
    6. Servire preferibilmente in ciotole di terracotta, che mantengono di più il calore, con un filo d'olio e una manciata di pepe e dei crostini di pane.
    Print Recipe