treccia-al-burro
Pane, pizze e focacce

Treccia al burro

zuanne
  • Difficoltà: 2
  • Costo: 1
  • Preparazione: 2
  • Dosi: 4

Questo delizioso pane,buono sia per la prima colazione,che per merende e spuntini. Essendo solo leggermente dolce,può benissimo sostituire il pane comune,oltre tutto si conserva morbido per vari giorni. Ora la preparo raramente e solo su richiesta ,ma quando i figli erano ancora piccoli,mi cimentavo sovente nell’impresa. La ricetta che vi presento e di un famoso(dalle nostre parti) maestro panettiere,ora in pensione,nella sua lunga carriera oltre che guidare lo staff di pasticceri e panificatori di una rinomata ditta di Lugano,ha insegnato il mestiere a centinaia di apprendisti,ed è stato per tanti anni esperto esaminatore agli esami di Stato di pasticceri e panettieri

Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!

Ingredienti

Istruzioni

  1. Mischiare al latte il lievito, lo zucchero e il malto.
  2. Mischiare il sale con l’uovo e i tuorli e aggiungerlo al composto.
  3. Unire la farina e iniziare l’impasto.
  4. Appena gli ingredienti si sono miscelati, aggiungere il burro e impastare a fondo. La pasta è pronta quando, stendendone un pezzetto tra la punta delle dita, la si può rendere quasi trasparente prima che abbia a lacerarsi.
  5. Sistemare in un recipiente leggermente infarinato sul fondo, coprire con foglio di carta trasparente e lasciare lievitare a temperatura ambiente per circa 15-20 minuti. La pasta deve aumentare di circa 1/3 per rispetto al volume iniziale.
  6. Suddividere poi in due pezzi uguali, arrotondare il meglio possibile il pezzo di pasta e dopo cinque minuti iniziate l’allungamento. Allungare in due - tre volte fino a raggiungere la lunghezza di 45-50 cm, incrociare a forma di X e intrecciare.
  7. Deporre sulla teglia di cottura e pennellare subito con l’uovo (mischiato ad un po’ di sale, oppure tuorlo diluito con un po’ di latte).
  8. Lasciare lievitare per circa 20-25 minuti, spennellare nuovamente delicatamente con l’uovo e passare in forno sui 220-230 gradi, con lo spiraglio per lo scarico del vapore aperto.
  9. Sfornare e trasferire su griglia fino a completo raffreddamento.
Print Recipe

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi