tempura-in-carpione

Tempura in carpione

Ullix
Le capesante si possono sostituire con pesce da frittura e si possono aggiungere anche zucchine tagliate a filetti. In questo caso l'antipasto può essere utilizzato come secondo piatto.
Nessuna valutazione
Preparazione 1 h
Tempo totale 1 h
Portata Antipasti
Cucina Italia
Porzioni 6 persone

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Per il carpione fate bollire 5 cucchiaiate di aceto bianco, altrettante di vino, un cucchiaio di zucchero, un pizzico di sale, finché tutto si sarà ridotto della metà.
  • Fate appassire in questa riduzione le falde di peperone e il cipollotto, il tutto ridotto a strisce.
  • Intanto aprite a crudo le capesante, privatele del sacchetto sabbioso, lavatele bene e lasciatele sgocciolare su un foglio di carta da cucina.
  • Tagliate le cipolle ad anelli.
  • Preparate un impasto mescolando in una ciotola la farina con la fecola e tanta acqua fredda mista a cubetti di ghiaccio, fino ad ottenere una pastella semidensa dove tufferete, pochi alla volta, gli anelli di cipolla e le capesante.
  • Friggerete in abbondante olio ben caldo, passando poi il tutto su carta assorbente per fritti.
  • Trasferite la tempura calda nel piatto di portata, salatela leggermente, versatevi sopra il carpione tiepido e servite immediatamente.