Pane, pizze e focacce

Sardenaira

Redazione
  • Difficoltà: 1
  • Costo: 1
  • Preparazione: 3
  • Dosi: 4

Ricetta di Orsagiuliva.Si tratta di una sorta di focaccia rossa -guai a voi a definirla pizza!- che viene tutt’oggi preparata nei paesotti intorno a Sanremo (diciamo da Taggia a Ventimiglia); la caratteristica meravigliosa della liguria ed in special modo del ponente ligure, è la fantasiosa esuberanza delle tradizionali torte salate, focacce, farinate e simili; ogni paesello può vantare almeno l’antica paternità di una di queste, la cui storia ha sempre un fascino che sa di favola… la sardenaira -che in costa azzurra è leggermente dissimile e vien chiamata pissaladière (tradotto Pizzalandrea) trova le sue antiche origini con Andrea Doria (ecco qui spiegato il nome) ed è un connubio di alcune meravigliose ricchezze di questa strisciolina di terra: i pomodori, i profumi dell’entroterra (basilico, maggiorana e timo in special modo), aglio e cipolla, capperi ed olive taggiasche,oltre agli scarti di mare-come li chiamo io-ossia il saporitissimo machetto, sorta di pappetta nata con i pezzi delle acciughe sottosale e l’ottimo olio delle nostre parti.

Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!

Ingredienti

Istruzioni

Print Recipe

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi