rotolo-alla-nutella

Rotolo alla nutella

peppe57
Il rotolo alla Nutella è un dolce preparato con una base di pasta biscotto, che si ottiene abbastanza facilmente rispettando qualche piccolo accorgimento, e si cuoce in forno in 6-7 minuti al massimo. il rotolo viene successivamente farcito con la più deliziosa delle creme al cacao e nocciole: la Nutella. In realtà preparare questo dolce è facile, ma ci vuole una certa accuratezza e manualità nel confezionarlo (così come diceva la mia mamma), accuratezza e manualità che tutti possono acquistare con un po' di buona volontà e pazienza. Il rotolo alla Nutella è un 'ottima idea da realizzare per le feste dei bambini (e ragazzi), ma anche per i bambini adulti: state sicuri che farete la felicità di tutti!
Nessuna valutazione
Preparazione 2 h
Tempo totale 2 h
Portata Dolci e Dessert
Cucina Italia
Porzioni 6 persone

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Per prima cosa accendete il forno a 220°.
  • In una ciotola abbastanza capiente unite 2 uova intere, 2 tuorli e 70 grammi di zucchero. Mettete la ciotola a bagnomaria su di una pentola contenente acqua calda avendo cura che l'acqua non arrivi ad ebollizione: deve soltanto fremere. A questo punto cominciate a mescolare gli ingredienti con uno sbattitore elettrico, finché il composto non diventi soffice, spumoso e gonfio (ci vogliono almeno 10 minuti).
  • Togliete la ciotola dal bagnomaria e mescolate delicatamente e lentamente il composto dal basso verso l'alto con un mestolo di legno, in maniera che si raffreddi incorporando aria.
  • Unite ora, sempre mescolando nello stesso modo, la farina preventivamente mescolata alla vanillina, facendola cadere da un setaccio poco alla volta.
  • Infine, unite a filo il burro fuso.In un'altra ciotola, mettete i 2 albumi ed un pizzico di sale, montatele a neve ferma, aggiungendo quando sono già montati, i restanti 10 grammi di zucchero e sbattendo ancora per 2 minuti.
  • Aggiungete gli albumi al composto, incorporandoli delicatamente e mescolando sempre dall'alto verso il basso.
  • Ungete una teglia con del burro e poi foderatela con carta forno, che ungerete a sua volta: stendete delicatamente il composto nella teglia cercando di livellarlo con una spatola dandogli un'altezza di circa 1 centimetro. Cerate di non maneggiarlo molto con le mani altrimenti rischiate (come è successo a me) di afflosciare gli albumi.
  • Infornate per circa 6 - 7 minuti: non di più!
  • Prendete ora un canovaccio da cucina pulito, inumiditelo leggermente con dell'acqua e quando la pasta biscotto, sarà cotta, estraetela dal forno e rovesciatela sopra di esso, in modo che la parte attaccata alla carta rimanga a voi visibile.
  • Ora dovrete staccare la carta forno dalla pasta: se questa operazione risulta difficile, spennellate la carta con dell'acqua fredda, e cercate di toglierla lentamente tenendo la pasta già scoperta con l'altra mano. Ad operazione terminata, arrotolate la pasta nel canovaccio umido: questa operazione serve, a non fare attaccare la superficie della pasta mentre si raffredda.
  • Appena la pasta si sarà raffreddata, srotolatela e farcitela con abbondante Nutella, spalmandola su tutta la superficie con un cucchiaio o con un lungo coltello a lama liscia o - se la possedete - con una spatola da pasticcere.
  • Avvolgete di nuovo il rotolo con cura e ponetelo in frigo per circa 20 minuti.
  • Al momento di servirlo, tagliate con un coltello affilato le due estremità per pareggiarle, spolverizzatelo di zucchero a velo vanigliato e servitelo tagliandolo a fette spesse almeno 2 centimetri.

Note

Potete farcire il rotolo sostituendo la Nutella con marmellata o crema pasticciera, inzuppando leggermente la pasta biscotto con bagne al rum, alchermes, maraschino o Cointreau.