risotto-al-prezzemolo

Risotto al prezzemolo

peppe57
Questo risotto può costituire un bel piatto unico, anche serale. L'importante è che si utilizzi un riso adatto, certamente non un riso parboiled. Non perchè quest'ultimo non sia di ottima qualità, ma perchè è adatto per tutt'altre cotture rispetto a quella del risotto. Purtroppo è un errore che molti fanno ancora. Io consiglio un riso Arborio o - meglio ancora - un Vialone Nano. La ricetta la trovai anni or sono pubblicata sul settimanale Guida TV. Strappai la pagina, preparai la ricetta e conservai il tutto nei miei appunti di cucina. Ora eccola a Voi.
2.34 da 3 voti
Preparazione 2 h
Tempo totale 2 h
Portata Riso e risotti
Cucina Italia
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Tritare finemente la cipolla e farla soffriggere in una casseruola con una noce di burro e 2 cucchiai d'olio.
  • Unire il petto di pollo tagliato a dadini, quindi mescolare il tutto e lasciare rosolare, aggiustando di sale e pepe.
  • Poi versare il riso nella casseruola e lasciarlo tostare, facendolo intridere nel condimento per qualche minuto. Sfumare con il vino bianco e, appena questo sarà evaporato, portare a termine la cottura del risotto bagnandolo man mano con il brodo bollente.
  • Alla fine incorporare il prezzemolo tritato finemente, ed unire 2 cucchiai di Parmigiano grattugiato. Abbiate cura che il prezzemolo si appassisca quel tanto da colorare il riso.
  • Spegnere il fuoco e lasciare riposare il risotto per 2-3 minuti prima di servirlo.

Note

Per evitare di complicarvi troppo la vita, potete fare con il petto di pollo un bel brodo da utilizzare nella cottura del risotto. Il pollo cotto, poi, è più facile da tagliare a dadini e da incorporare al piatto. Il tutto risulterà anche un po' più leggero.
Se il sapore delicato di questo risotto dovesse lasciarvi, come dire un po' insoddisfatti, potete irrobustirlo usando al posto del pollo della salsiccia sbriciolata o dei dadini di salame piccante.