risotto-ai-carciofi-con-julienne-di-speck

Risotto ai carciofi e con julienne di speck

peppe57
E' la ricetta tradizionale del risotto ai carciofi cui ho dato un tocco diverso inserendo la julienne di speck.
3.50 da 2 voti
Preparazione 2 h
Tempo totale 2 h
Portata Riso e risotti
Cucina Italia
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Mondate i carciofi e privateli delle foglie esterne lasciando i cuori. Tagliateli a metà e metteteli a bagno in acqua acidulata con succo di limone. Se usate i cuori di carciofi surgelati prendete i cuori e sbollentateli per circa 15 minuti in abbondante acqua salata. Quest'ultima operazione va comunque eseguita anche con i carciofi freschi.
  • Una volta sbollentati i carciofi, in una pentola larga fate scaldare l'olio d'oliva e soffriggete appena gli spicchi d'aglio senza farli imbiondire troppo ed il prezzemolo tritato. Quindi versate i carciofi e fateli stufare per circa 10 minuti, poi aggiungete una tazza di brodo vegetale e continuate la cottura a fuoco lento.
  • Ultimata la cottura dei carciofi, cominciate a preparare il risotto.
  • Per prima cosa tagliate alla julienne le tre fette di speck e mettetele da parte.
  • Quindi tostate il riso in olio d'oliva e bagnate regolarmente con il brodo vegetale continuando a mescolare con un cucchiaio di legno.
  • A questo punto aggiungete al riso tutti i carciofi che avrete triturato ulteriormente per ridurli in piccoli pezzi e da cui avrete tolto gli spicchi d'aglio. Continuate la cottura aggiungendo via via il brodo fino ad arrivare alla giusta consistenza del risotto.
  • A questo punto sciogliete in padella una noce di burro e fatevi saltare per pochi minuti la julienne di speck.
  • Appena il risotto sarà cotto incorporate lo speck ed il burro fuso in cui è stato saltato.
  • Servite con una spolverata di grana.