Verdure

Pomodori ripieni di riso alla moda mia

magnum.3
  • Difficoltà: 1
  • Costo: 2
  • Preparazione: 2
  • Dosi: 4

Ieri mattina mi sono fatto dei pomodori ripieni di riso. La mia è una ricetta che si discosta un attimo da quella classica. Per due, ne ho preparati sei abbastanza grossi, più cinque piccolini, sei-sette cm di diametro: l’ultima produzione di una decina di piantine che avevo messo a dimora un paio di mesi orsono, rigidamente non trattati. Sono tanti? Si, sono tanti. Ma a me i pomidoro ripieni piacciono un sacco.

Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!

Ingredienti

Istruzioni

  1. Lavo i pomidoro e taglio la calotta superiore, poi li giro e li piazzo su un ripiano (uso la teglia nella quale li cuocerò) per fargli finire di scolare il succo
  2. Nel frattempo, raccolgo la polpa in un bicchierone per minipimer. Aggiungo sette foglie di basilico, due spicchi di aglio grossi schiacciati con l'attrezzino apposito, sale, pepe, un cucchiaino raso di noce moscata, un cucchiaino e mezzo di zucchero, un filo d'olio e.v.o., e due cucchiai di aceto balsamico
  3. Frullo tutto con il minipimer, verso in un pentolino e metto al fuoco per una decina di minuti, sino ad un primo bollore. A quel punto aggiungo circa due etti di riso Carnaroli e lo porto ad un quarto-mezza cottura: faccio così perchè il riso si imbeve per bene di sugo ed acquista molto più sapore. Non vado oltre una cottura molto blanda, per evitare che il riso cuocia troppo in questa fase, per poi scuocersi in forno.
  4. Verso dentro ogni pomodoro grande due cucchiai-due cucchiai e mezzo, di ripieno, arrivando a riempire sino a circa un centimetro sotto il bordo. Copro metà pomidoro con le calotte tagliate; l'altra metà la lascio scoperta: a me piace molto, il riso un tantino tostato in superficie
  5. Svuoto la teglia dal liquido scolato dai pomidoro, l'ungo con un altro po' d'olio (ma non troppo poco), vi dispongo i pomidoro, a corona. Metto in forno a 200° e lascio cuocere per venticinque-trenta minuti.
Print Recipe