fricassea-di-fegatini

Patè di fegatini

zuanne
Come coprire di gelatina le formine, le teniamo in congelatore, intanto prepariamo la gelatina con dei fogli o usando quella in polvere, quando e tiepida versiamo la quantità voluta nelle formine gelate, roteandole in modo che si solidifichi oltre che nel fondo anche nelle pareti.
Nessuna valutazione
Preparazione 1 h
Tempo totale 1 h
Portata Antipasti
Cucina Italia
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Marinare i fegatini in un recipiente con sale, e zucchero per 1/2 ora.
  • Scaldare una padella antiaderente con poco burro (o strutto) e far saltare i fegatini su fuoco vivace, lasciandoli rosa all’interno.
  • Ammorbidire qualche minuto la colla di pesce in acqua fredda e strizzarla.
  • In una padella, bollire il cognac e il porto con la foglia d’alloro e unirvi la colla di pesce, farla sciogliere bene.
  • Frullare i fegatini, unire la miscela d’alcolici senza la foglia d’alloro, il burro (il burro può essere sostituito da strutto o lardo dolce) e infine lo yogurt , mischiare bene, versare nelle formine prescelte,se preferite preparate con la gelatina, lasciare coperti da carta trasparente al fresco.