pappardelle-verdi-ai-frutti-di-mare
Primi asciutti

Pappardelle verdi ai frutti mare come piace a me

Ullix
  • Difficoltà: 2
  • Costo: 2
  • Preparazione: 2
  • Dosi: 4
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!

Ingredienti

Istruzioni

  1. Impastate le due farine con l’uovo, un cucchiaio di olio, la rucola e un pizzico di sale, lavorando a lungo per ottenere una pasta soda ed elastica. Lasciatela riposare per 30 minuti avvolta in un foglio di pellicola trasparente.
  2. Tiratela in sfoglie sottili (ma non troppo) con la macchinetta o, se siete bravi, con il matterello. Tagliate la sfoglia a tagliatelle larghe circa 1 dito o anche più (pappardelle).
  3. Portate a bollore abbondante acqua salata che vi servirà per cuocere la pasta.
  4. Intanto riducete le seppie a striscioline, scottatele a fuoco moderato in un filo di olio caldo aromatizzato con del prezzemolo e aglio.
  5. Incoperchiate e fate stufare per una ventina di minuti, quindi unite le code di gambero, i frutti di mare, pepate, correggete di sale e proseguite la cottura per ancora 10 minuti.
  6. A questo punto trasferite le pappardelle cotte al dente, non eccessivamente scolate, nel tegame del sugo e saltatele velocemente per farle insaporire.
  7. Trasferitele nei piatti da portata e servite immediatamente.
Print Recipe

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi