Maccheroni ai tre pesci come piace a me

Ullix
Penso che questa ricetta potrebbe fare la felicità del nostro Martino e del suo decalogo: pensate solo di utilizare olive nere di Gaeta, capperi di pantelleria, pomodori del Vesuvio o di Pachino, vino Verdicchio e un ottimo olio Toscano, Umbro o Pugliese.
Nessuna valutazione
Preparazione 1 h
Tempo totale 1 h
Portata Primi asciutti
Cucina Italia
Porzioni 4 persone

Istruzioni
 

  • Pulite la fetta di tonno e di pescatrice e tagliatele a tocchetti. Pulite e lavate bene le alici, dividetele a metà ed eliminate la testa, la lisca e la coda.
  • Tritate finemente assieme l'aglio e il prezzemolo e soffriggeteli nell'olio.
  • Unite al soffritto la dadolata di tonno e di pescatrice, salate e cuocete per 5 minuti, quindi mettete le alici.
  • Bagnate i pesci con il vino: una volta evaporato aggiungete i pomodori passati al setaccio e, se necessario, un mestolo di acqua calda o di brodo di pesce.
  • Per ultimo unite i capperi e le olive snocciolate. Fate riprendere il bollore e cuocete a recipiente coperto per 15 minuti circa.
  • Alla fine regolate di sale e pepe. Cuocete i maccheroni in abbondante acqua salata e scolateli al dente.
  • Conditeli con il sugo ai tre pesci e servite subito.