Itàla c’a cuccuzzedda e u riquagghiu ‘i l’uovu (ditali con zucchine e uovo sbattuto)

peppe57
È un piatto veloce. Il termine riquagghiu indica l’uovo sbattuto che con il calore si rapprende in mezzo alle verdure, mentre cucuzzedda indica la zucchina.Come potrete constatare è un patto semplicissimo, ma vi assicuro che altrettanto buono.Se si vuole, il sugo può esser lasciato un po’ brodoso, magari aggiungendo acqua di cottura della pasta e trasformarlo in una minestra.Noi lo consumiamo asciutto.
3 da 2 voti
Preparazione 1 h
Tempo totale 1 h
Portata Primi asciutti
Cucina Italia
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Lavare i pomodori, privarli dei semi interni e tagliarli a filetti. Pulire le zucchine e, senza togliere la buccia, tagliarli a cubetti.
  • Far rosolare la cipolla nell’olio in una padella larga, unire le zucchine tagliate a cubetti e lasciare appassire. Unire quindi, i filetti di pomodoro, il peperoncino e far cuocere.
  • A fine cottura unire alle zucchine l’uovo sbattuto con un po’ di formaggio grattugiato e mescolare energicamente in maniera che l’uovo si amalgami con le verdure.
  • Cuocere la pasta al dente in abbondante acqua salata, condirla con il sugo e farla saltare in padella cospargendola pochi istanti prima di servire con abbondante formaggio grattugiato.