gratin-di-spada-ai-profumi-di-sicilia

Gratin di Spada ai Profumi di Sicilia

m@riotto
Un piatto che racchiude sotto la crosta croccante profumi e sapori tipici della Sicilia come il pesce spada, il formaggio Ragusano, i capperi di Salina o Pantelleria e i pistacchi di Bronte.
Nessuna valutazione
Preparazione 2 h
Tempo totale 2 h
Portata Pesce
Cucina Italia
Porzioni 8 persone

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Cuocere in padella il pesce spada con pochissimo olio e i due pomodori pachino a pezzetti per pochi minuti, salare e pepare.
  • Trasferire le fette di spada in una insalatiera e schiacciarlo con i rebbi di una forchetta fino a farlo diventare poltiglia.
  • Amalgamare le uova intere, il caciocavallo ragusano e il grana grattugiati, i capperi tritati e un poco di pane grattato casalingo fatto leggermente tostare in un padellino con olio aromatizzato con aglio.
  • Salare pepare e suddividere il composto in otto conchiglie vuote di cappesante.
  • Tritare i pistacchi e amalgamarli al restante pane grattato e distribuirlo sulle conchiglie.
  • Far cuocere in forno per circa 8 minuti a 180° facendo gratinare la superficie delle conchiglie sotto il grill per gli ultimi due minuti.
  • Servire ancora caldissime.