Gnocco fritto

kamerleng
Nessuna valutazione
Preparazione 2 h
Tempo totale 2 h
Portata Pane, pizze e focacce
Cucina Italia
Porzioni 8 persone

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Fate la fontana con la farina setacciata, aggiungete il sale, lo zucchero, il bicarbonato, lo strutto e il latte che serve per ottenere un impasto sostenuto, ma non troppo duro. E' importante lasciare riposare l'impasto avvolto con pellicola o in un sacchetto per almeno 1 ora, meglio 2.
  • Poi con la macchina per la sfoglia passate l'impasto in modo da ottenere uno spessore di 3 millimetri circa, se necessario infarinate leggermente l'impasto prima di tirarlo.
  • Poi tagliate con la rotellina dentata delle losanghe che andrete a friggere in abbondante (devono stare immerse) olio di arachide caldissimo. Appena immerso nell'olio lo gnocco deve venire a galla e gonfiarsi molto ed assumere un bel colore ambrato. Aiutandovi con due forchette giratelo senza bucarlo assolutamente e subito dopo fatelo scolare su carta assorbente. Più è veloce la frittura, migliore sarà il risultato.
  • E' possibile anche tirarlo leggermente più sottile, lasciarlo più grande e mettere una scaglia di parmigiano, poi richiuderlo bene pressando gli orli e friggerlo come l'altro.