gnocchi-al-basilico-con-zucchine-e-vongole

Gnocchi al basilico con zucchine e vongole

peppe57
Lo confesso: amo molto gli gnocchi di patate. Ma amo di più gli gnocchi di patate al basilico che utilizzo spesso, anche variando le ricette a base di gnocchi di patate.Gli gnocchi di patate al basilico si trovano normalmente in commercio: qualsiasi pastaio ve li confezionerà su ordinazione. Se però li volete realizzare in casa, eccovi le dosi.
Nessuna valutazione
Preparazione 2 h
Tempo totale 2 h
Portata Gnocchi
Cucina Italia
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

Per gli gnocchi

Per il sugo

Istruzioni
 

  • Per prima cosa, e con l’apposito attrezzo da cucina, tagliate alla julienne la parte esterna delle zucchine (prendendo un po’ di polpa e la buccia. In buona sostanza dovrete creare degli spaghettini di zucchina.
  • Fate ora aprire le vongole in padella e tenetele da parte con la loro acqua di cottura ben filtrata.
  • In un’altra padella più larga, cuocete gli spaghettini di zucchina con olio, aglio, pepe e sale per qualche minuto.
  • Subito dopo aggiungete i pomodorini tagliati a metà e privati dei semini, quindi le vongole già aperte. Portate a cottura ancora per un paio di minuti.
  • Lessate in abbondante acqua salata bollente gli gnocchi e – appena cotti – versateli nella padella con le vongole le zucchine ed i pomodorini aggiungendo l’acqua delle vongole tenuta da parte.
  • Fate saltare gli gnocchi per un paio di minuti, quindi spolverateli (se volete) con una bella manciata di prezzemolo crudo tritato.