Fusilli alle erbe con ricotta infornata

peppe57
Piatto tipico della zona di Palazzolo Acreide, in provincia di Siracusa. Lo mangiai la prima volta nel lontano 1976, dopo la maturità, a casa della fidanzatina d'allora che era proprio di Palazzolo. La ricetta è saltata fuori solo ora dai miei appunti di cucina. Inutile dire che oltre al suo sapore intrinseco, questo primo ha anche il sapore del ricordo.
Nessuna valutazione
Preparazione 1 h
Tempo totale 1 h
Portata Primi asciutti
Cucina Italia
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Fate lessare al dente i fusilli in abbondante acqua salata, scolateli bene e trasferiteli in una pirofila da portata calda.
  • Poco prima di scolare i fusilli, scaldate l'olio in una padella antiaderente e rosolateci l'aglio ed il peperoncino a fiamma bassa per non più di un minuto.
  • Togliete l'aglio e condite i fusilli con l'olio al peperoncino e le erbe aromatiche. Regolate di sale e pepe a piacere.
  • Mescolate bene, con un cucchiaio di legno, per distribuire uniformemente il condimento e cospargete la pasta con i cubetti di ricotta infornata.
  • Mescolate ancora e servite subito.