filetto-di-maiale-alla-mela-verde

Filetto di maiale alla mela verde

m@riotto
Ovvero Filetto di maiale con composta di mele grammy smith aromatizzata al rosmarino e strudel croccante di rape e lardo.A dispetto del nome lunghissimo 🙂 è un piatto molto semplice da preparare e gustoso con una giusta armonia di sapori e consistenze, il sapido, il dolce, il piccante, l'amaro e il croccante.
Nessuna valutazione
Preparazione 2 h
Tempo totale 2 h
Portata Carne
Cucina Italia
Porzioni 6 persone

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Salate e pepate il filetto di maiale.
  • Sbucciate le mele, togliete il torsolo e tagliatele a cubetti di mezzo centimetro.
  • Lavate e lessate le rape in poca acqua per circa quindici minuti, scolatele strizzatele bene, tagliatele a pezzi e ripassatele in padella con olio extravergine e aglio in camicia, salate poco, il lardo e' già abbastanza sapido, e tenete in caldo.
  • In una padella con pochissimo olio rosolare per bene tutta la superficie del filetto e poi continuare la cottura in forno per circa venti minuti.
  • In un padellino preparare la composta facendo dorare nel burro con un rametto di rosmarino i pezzetti di mela cercando di mantenerli croccanti all'esterno. Aggiungere lo zucchero e cuocere per alcuni minuti.
  • In una placca rivestita di carta da forno stendere i fogli di pasta fillo in circa cinque sei strati , avendo cura di spennellare ogni strato con un poco di burro per evitare che secchino.
  • Sull'ultimo strato disporre le fette di lardo e le rape ripassate il padella e arrotolare come per uno strudel.
  • Spennellare la superficie con un rosso d'uovo e infornare a circa 180° per quindici/venti minuti.
  • Servire il maiale a fette con un poco di composta di mele ed una fetta di strudel.