Dentice in crosta di sale con salsa alle erbe

Dentice in crosta di sale con salsa alle erbe

peppe57
Questo è il secondo di pesce che ho preparato per il cenone di San Silvestro. E' una ricetta tutto sommato facile da preparare e di sicuro effetto scenografico.
Nessuna valutazione
Preparazione 2 h
Tempo totale 2 h
Portata Pesce
Cucina Italia
Porzioni 12 persone

Ingredienti
  

Per il dentice

Per la salsa alle erbe

Istruzioni
 

  • Fatevi eviscerare il dentice dal vostro pescivendolo di fiducia. Non fatelo né squamare, né fate eliminare le pinne. Tornati a casa lavate bene il pesce ed asciugatelo con un canovaccio da cucina.
  • Nella cavità addominale inserite il rosmarino e la salvia.
  • Accendete il forno e portatelo alla temperatura di 180°.
  • Preparate la salsa frullando tutte le erbe con olio d'oliva. Ne deve risultare un composto abbastanza liquido.
  • Aggiungete il succo di limone ed emulsionate. Salate e lasciate riposare.
  • In una pirofila adatta a passare dal forno alla tavola fate un letto di sale su cui adagerete il dentice.
  • Posizionate sul pesce le due coste di sedano, quindi ricopritelo tutto di sale. Tenendo presente che per riscaldarsi, saldarsi e trasmettere calore al pesce il sale impiega circa mezz'ora, cuocete il dentice per complessivi 45 - 50 minuti.
  • Sfornate e portate immediatamente in tavola. Liberate il pesce dalla crosta di sale direttamente in tavola, spellate li pesce cominciando dalla coda e sollevando la pelle gradatamente, quindi con un coltello da pesce ed un cucchiaio sfilettate il pesce e servitelo condito con la salsa alle erbe.