Dentice in crosta di sale con salsa alle erbe
Pesce

Dentice in crosta di sale con salsa alle erbe

peppe57
  • Difficoltà: 1
  • Costo: 2
  • Preparazione: 2
  • Dosi: 12

Questo è il secondo di pesce che ho preparato per il cenone di San Silvestro. E’ una ricetta tutto sommato facile da preparare e di sicuro effetto scenografico.

Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!

Ingredienti

Istruzioni

  1. Fatevi eviscerare il dentice dal vostro pescivendolo di fiducia. Non fatelo né squamare, né fate eliminare le pinne. Tornati a casa lavate bene il pesce ed asciugatelo con un canovaccio da cucina.
  2. Nella cavità addominale inserite il rosmarino e la salvia.
  3. Accendete il forno e portatelo alla temperatura di 180°.
  4. Preparate la salsa frullando tutte le erbe con olio d'oliva. Ne deve risultare un composto abbastanza liquido.
  5. Aggiungete il succo di limone ed emulsionate. Salate e lasciate riposare.
  6. In una pirofila adatta a passare dal forno alla tavola fate un letto di sale su cui adagerete il dentice.
  7. Posizionate sul pesce le due coste di sedano, quindi ricopritelo tutto di sale. Tenendo presente che per riscaldarsi, saldarsi e trasmettere calore al pesce il sale impiega circa mezz'ora, cuocete il dentice per complessivi 45 - 50 minuti.
  8. Sfornate e portate immediatamente in tavola. Liberate il pesce dalla crosta di sale direttamente in tavola, spellate li pesce cominciando dalla coda e sollevando la pelle gradatamente, quindi con un coltello da pesce ed un cucchiaio sfilettate il pesce e servitelo condito con la salsa alle erbe.
Print Recipe