crostata-delle-langhe

Crostata delle langhe

hunty
E' una piatto che fa parte delle ricette di famiglia. A me è stata donata una collega, l'ho fatta mia con estremo rispetto, e la propongo con un successo sempre vivo appena possibile..
Nessuna valutazione
Preparazione 2 h
Tempo totale 2 h
Portata Dolci e Dessert
Cucina Italia
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

Per la frolla

Per il ripieno

Istruzioni
 

  • Preparare la frolla, avendo cura di togliere dal frigo il burro il tempo necessario affinché si ammorbidisca e possa essere lavorato. Disporre sulla spianatoia la farina, lo zucchero e il lievito e mescolare questi ingredienti usando una spatola, fino a che siano completamente amalgamati.
  • Creare il vulcano col buco al centro in cui disporrete le uova, il limone grattugiato e il burro ammorbidito. Lavorare con le mani fino ad ottenere una bella pasta omogenea. Creare una palla e metterla a riposare in frigo per una mezz'ora.
  • Nel frattempo ponete le nocciole precedentemente tostate nel frullatore con lo zucchero e frullate fino a ridurli ad una pasta omogenea.
  • Battete le due uova e aggiungetevi il composto di nocciole e zucchero, otterrete così una crema piuttosto fluida.
  • Togliete la frolla dal frigo e stendetela in una teglia rotonda foderata con carta forno. Occorre stendere la frolla bella alta sul bordo della teglia e poi bucherellarne la base con i rebbi di una forchetta.
  • Stendete sulla frolla uno strato di marmellata.
  • Bagnate gli amaretti nel marsala e disponeteli sulla marmellata molto serrati partendo dal centro e ricoprendo tutto lo strato di marmellata.
  • Versate il composto di uova battute, nocciole e zucchero sopra gli amaretti.
  • Procedete poi a ripiegare verso l'interno i bordi della pasta frolla ad un'altezza di un pochino superiore all'ultimo strato della torta.
  • Porre in forno preriscaldato a 180°/200 ° per 40 - 45 minuti.