Piatti unici

Cous cous…a modo nostro

Redazione
  • Difficoltà: 1
  • Costo: 1
  • Preparazione: 1
  • Dosi: 4

Ricetta di Orsagiuliva. Questa volta la prenderò dal largo (e me ne scuso, ma certe considerazioni non mi paiono così fuori tema….)! Il susseguirsi delle invasioni e il mescolarsi dei popoli nelle varie epoche storiche – aldilà delle ovvie considerazioni riguardo a violenza, morte e distruzioni – sono state sicuramente la vera ricchezza dei popoli per il mescolarsi delle culture, degli usi e dei costumi. Per questo motivo non penso proprio si possa parlare ora di cucina fusion perchè  la cucina fusion c’è sempre stata: i nostri gusti si son mescolati e miscelati con quelli altrui, così come vicendevolmente abbiamo imparato ad usare questa o quella spezia, questo o quell’elemento poi diventato caratteristico od addirittura finito per esser totalmente nostro patrimonio. Tra le tante pietanze a cui posso pensare , una è diventata caratteristica della cucina siciliana, e viene cucinata e presentata in mille varianti tutte apprezzabilissime, differenti e personalizzate nelle varie zone. Anche in Costa Azzurra viene ormai considerato un piatto locale, soprattutto presentato come insalata fredda che prende il nome di taboulè, in cui vengono aggiunti prezzemolo, aglio o menta ed i normali condimenti (olio, sale e pepe). La versione che propongo io vuole essere un piatto unico di facile esecuzione e dall’aspetto accattivante che può esser adottato tranquillamente nei posti con difficoltà esecutive (come le barche od i campeggi).

Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!

Ingredienti

Istruzioni

  1. Innanzitutto comprate il cous cous perboiled, che si trova tranquillamente in ogni supermercato.
  2. Mettete sul fuoco l'acqua ( o brodo), aggiungete un goccio d'olio ed una bustina di zafferano, salate e portate ad ebollizione.
  3. Appena bolle togliete dal fuoco ed unite il cous cous nel quantitativo che vi serve, continuando a mescolare energicamente fino ad assorbimento dell'acqua (magari aggiungete ancora un goccio d'olio), quindi coprite con un coperchio od un piatto e lasciate da parte.
  4. Nel frattempo spadellate le vostre verdure previo soffritto, aggiungendo un pò di curry, sale e pepe e peperoncino se piace. Le verdure devono rimanere al dente e croccanti.
  5. Se decidete per arricchirlo con pesce o carne, è a questo punto che dovete aggiungerli, continuando la cottura con vino bianco o brodo
  6. Aggiungete quindi il vostro cous cous (meglio se usate le mani come se sgranaste una manciata di sabbia); mescolate vigorosamente e servite.
Print Recipe