nasello ricette

3 gustose ricette a base di nasello da preparare in casa

Luca Sessa

Il nasello viene spesso confuso con il merluzzo, ma sono varie le differenze tra questi due pesci. Il nasello non ama le acque fredde, ha trovato il suo habitat nel Mediterraneo e si trova spesso su fondali sabbiosi. Con il dorso di colore grigio tendente al nero e con i fianchi argentei, si ciba prevalentemente di crostacei, può arrivare a pesare 15 kg ed è ricco di iodio e di omega3. Un pesce dal quale si possono ricavare ottimi filetti e che si presta ad esser utilizzato nelle più disparate preparazioni. Oggi ho scelto di proporvi il nasello in 3 ricette per strutturare un menù vario per tipologie di cotture e mix di sapori: un guazzetto con le cipolle, una versione al forno con le patate ed infine una ricetta molto mediterranea.

Nasello: 3 ricette da preparare in casa

Nasello alle cipolle in guazzetto

Il nostro protagonista di giornata, il nasello, in una ricetta davvero ricca di sapore grazie all’utilizzo di aromi ed ingrediente succulenti.

nasello guazzetto

Ingredienti

  • 1 kg di nasello
  • 3 filetti di acciuga
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 costa di sedano
  • 1 foglia di alloro
  • ½ limone
  • q.b. olio extravergine
  • q.b. brodo vegetale
  • q.b. farina
  • q.b. aceto
  • q.b. prezzemolo
  • q.b. sale
  • q.b. pepe

Procedimento

  1. Tritate la cipolla assieme allo spicchio d’aglio e alla costa di sedano, mettete il tutto in un tegame di terracotta con un paio di cucchiai di olio e la foglia di alloro, cuocete a fiamma media, con un cucchiaio di acqua.
  2. Dopo un paio di minuti, unite un cucchiaio di farina, amalgamate utilizzando un cucchiaio di legno, regolate di sale e pepe, diluite con mezzo cucchiaio di aceto ed un ulteriore mestolo d’acqua.
  3. Unite i pesci, copriteli con il fondo di cottura e lasciate cuocere per circa 10 minuti.
  4. Aggiungete il brodo di verdura, il succo di mezzo limone, i filetti di acciuga tritati e cuocete per altri 5 minuti, poi togliete i pesci dal tegame, adagiateli su un piatto e teneteli da parte.
  5. Fate ridurre il fondo di cottura per ottenere una salsa densa ed incorporate il prezzemolo tritato. Versate la salsa sul nasello e servite.

Nasello al forno con patate

Pesce e formaggio insieme? Ebbene sì, il tanto temuto abbinamento in alcuni casi riesce alla perfezione, come in questa ricetta.

nasello patate

Ingredienti

  • 500 g di tranci di nasello
  • 500 g di patate
  • 500 g di cipolle
  • 60 g di pecorino grattugiato
  • 50 ml di olio extravergine
  • 50 g di mollica di pane
  • 2 spicchi d’aglio
  • q.b. prezzemolo
  • q.b. sale

Procedimento

  1. Lavate il nasello ed eliminate eventuali lische, quindi tagliatelo in dadi da circa 2 cm di lato. Sbucciate le patate e tagliatele a fette. Affettate sottilmente le cipolle, tritate il prezzemolo e gli spicchi d’aglio.
  2. Versate in una ciotola il prezzemolo e l’aglio e mescolateli con 20 ml di olio extravergine.
  3. Adagiate in una teglia rivestita con carta da forno la metà delle patate, cospargete con qualche cucchiaio di salsa di prezzemolo e aglio, spolverate con il pecorino, poi uno strato di cipolle e quindi i tocchetti di nasello.
  4. Bagnate con altra salsa di prezzemolo e proseguite con altri strati sino ad esaurire gli ingredienti. Bagnate la superficie con 10 ml di olio, versate un bicchiere di acqua e cuocete in forno a 180°C per 30 minuti, poi unite un ulteriore bicchiere d’acqua.
  5. Versate in una ciotola la mollica di pane sbriciolata con del prezzemolo tritato ed il resto dell’olio. Versate il tutto sulla superficie della nostra teglia di nasello e cuocete a 250 °C per 5 minuti, fino ad ottenere una doratura.
  6. Sfornate, lasciate raffreddare per qualche minuto e servite.

Nasello in padella

Ricetta dal sapore mediterraneo per valorizzare il nostro nasello: pomodorini, capperi, olive nere ed origano, non manca nulla per deliziare i nostri ospiti.

nasello aromi mediterranei

Ingredienti

  • 6 filetti di nasello
  • 10 pomodorini
  • 20 capperi
  • 10 olive nere
  • 1 spicchio d’aglio
  • q.b. olio extravergine
  • q.b. origano
  • q.b. peperoncino
  • q.b. sale

Procedimento

  1. Versate in una padella un cucchiaio di olio extravergine, lo spicchio d’aglio e fatelo rosolare. Unite i pomodori tagliati a pezzi e fate insaporire per un paio di minuti.
  2. Aggiungete anche i capperi (dissalati), le olive nere private del nocciolo, l’origano ed il peperoncino, lasciando cuocere a fiamma media per 5 minuti.
  3. Unite anche i filetti di nasello, coprite con un coperchio e lasciate cuocere per 10 minuti. Impiattate e servite immediatamente.

Cipolle, patate e pomodori per accompagnare il nostro nasello; un guazzetto, una cottura in forno ed una ricetta dal sapore mediterraneo per esaltare il sapore di questo pesce. Siete in cerca di altre idee? Ecco la ricetta delle “Polpette di nasello”.

Luca Sessa

Nato a Napoli, vive e lavora a Roma come food writer e food blogger. Nel 2011 ha aperto il Food Blog "Per un pugno di capperi" che, nato per essere una vetrina dei suoi piatti, è diventato un luogo di confronto tra appassionati. Il suo piatto preferito è la Torta caprese perché: "amo il cioccolato ed è da sempre la torta del mio compleanno. Dice che in cucina non possono mancare la pasta, una padella ampia e la passione. Ha collaborato con Dissapore, iFood, Excellence, Scatti di Gusto ed ora scrive per The Fork.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi