latte alla banana

Latte Vegetale alla Banana: un’ottima alternativa Senza Lattosio

Francesca Bono

Se siete interessati alle alternative per sostituire il lattosio, che sia per intolleranze, scelte etiche, moda o semplice curiosità, non potete non provare anche il latte alla banana!

Questa bevanda è altamente energizzante, contiene tutte le proprietà del frutto, ed è digeribile. Sicuramente più economica di alternative a base di frutta secca, potrete farla anche in casa! Scopriamo quali sono i benefici di questa bevanda e come si può preparare.

Latte alla Banana: ecco come si prepara e perché fa bene

Proprietà della banana

banana proprietà

La banana è un frutto molto apprezzato per il gusto, per le note proprietà e per la praticità di consumo anche fuori casa. Energizzante e funzionale, favorirebbe anche il buonumore.

I più noti forse sono gli effetti benefici dell’alto contenuto di potassio, che diminuisce la ritenzione idrica e allevia la sensazione di gonfiore, oltre a far recuperare velocemente le energie. L’apporto di magnesio, poi, favorisce la contrazione e il rilassamento dei muscoli.

Ma le banane contengono anche colina, sostanza in grado di accelerare il processo di lipolisi, cioè a bruciare i grassi.

Le banane, inoltre, aiutano ad aumentare il buonumore e rilassare il corpo. Come? Il triptofano contenuto, un amminoacido, alzerebbe i livelli di serotonina e la vitamina B9 o acido folico aiuterebbe la serotonina a raggiungere più velocemente il cervello. Il triptofano stimolerebbe anche la produzione di melatonina, che favorisce il rilassamento e aiuta a regolare il sonno.

E non è tutto, questo frutto favorirebbe il rilascio di norepinefrina o noreadrenalina, un neurotrasmettitore che regola la nostra risposta allo stress e ci aiuta ad affrontarlo.

Come preparare in casa il Latte alla Banana

latte vegetale alla banana

Se tutte queste proprietà non vi bastano, aggiungiamo che la bevanda vegetale a base di banana è meno problematica della frutta secca dal punto di vista di allergie alimentari e sicuramente più gustosa del riso e della soia. Energizzante e digeribile, è anche più economica di altre bevande vegetali, per il prezzo più basso degli ingredienti. Allora vediamo come preparare in casa questa bevanda adatta a colazioni e merende per grandi e piccini.

Basterà frullare banane congelate con acqua. Il mix si può arricchire a piacere con sale e spezie, come cannella o vaniglia, oppure, per i più golosi, con cacao. Meglio congelare la banana già tagliata a fettine, per riuscire poi a frullarla meglio.

Una volta frullato tutto, la bevanda deve essere conservata in frigo.
Dunque oltre a riso, soia, canapa, cocco e frutta secca potrete preparare bevande alternative al latte vaccino anche a base di banana. La ricetta è proprio semplice, avete già provato a realizzare il latte alla banana?

Francesca Bono

Nata a Bologna dove vive e lavora. Per Il Giornale del Cibo segue le rubriche Tra frigo e dispensaMercato e Trend. Il suo piatto preferito sono gli gnocchi di patate con sugo di pomodoro e funghi perché adoro gli gnocchi che mi ricordano tanto mia nonna. In cucina non può mancare: l'ordine perché se non è tutto a posto non posso cominciare a risporcare.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *