La Cir E Il Sale Iodato

Adriana Angelieri

della redazione. Dal 2009, inoltre, CIR food, in collaborazione con CABER, ha scelto volontariamente di utilizzare sale iodato protetto per tutte le preparazioni di impasti, condimenti ed ingredienti delle pizze cucinate nei propri punti di ristorazione, oltre che per il condimento dei cibi nelle sale di ristorazione come prevede la legge. Una scelta che assicura a tutti, in particolare a bambini in crescita e donne in gravidanza, il giusto apporto di iodio, fondamentale per il buon funzionamento della ghiandola tiroidea.

Adriana Angelieri

Siciliana trasferita a Bologna per i tortellini e per il lavoro. Per Il Giornale del Cibo revisiona e crea contenuti. Il suo piatto preferito può essere un qualunque risotto, purché sia fatto bene! In cucina non devono mancare: basilico e olio buono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *