feste e sagre

Feste e Sagre: gli Appuntamenti di Aprile

Adriana Angelieri

Se il menu di Pasqua e le ricette per Pasquetta non sono state abbastanza per la vostra golosità, non crogiolatevi, c’è ancora speranza per il vostro palato, questo è un mese fortunato!
Nel mese di Aprile infatti ci sono ben 5 weekend, tutti a vostra disposizione per andare in giro tra feste e sagre ad assaggiare prodotti tipici e leccornie di ogni tipo. Gli appuntamenti sarebbero tantissimi, noi abbiamo selezionato per voi solo i migliori.

Feste e Sagre di Aprile: da Ravenna a Cassibile con Sapore!

Fiorinda: per fare tutto… ci vuole un fiore! 

La festa più petalosa di tutti i tempi vi aspetta il 16 e 17 Aprile a Mollaro (TN), Fiorinda è infatti una due giornate dedicata interamente alla Primavera e alla Fioritura dei Meleti della Val Di Non. Convegni, visite guidate, laboratori, ma anche tanti stand gastronomici dove la mela, naturalmente, sarà la protagonista della festa.

Sagra del Tartufo di Pineta

tartufo

Alla Sagra del Tartufo di PinetaRavenna (RA), il motto è: “mai stufo del tartufo!”. E sì, perché il Re della tavola torna a fare girare la testa a tutti. L’appuntamento è per i primi due weekend del mese, ovvero il 2 e il 3, il 9 e il 10 aprile.

Sagra del Ciambellino

Ma le Sagre non sono ancora finite, un ulteriore appuntamento lo fissiamo il 2 e 3 Aprile a Rigomagno in provincia di Siena. Qui si festeggia la Sagra del Ciambellino, un dolce povero di pasta friabile a base di uova e farina. Cosa ve lo diciamo a fare, siamo in Toscana, non mancheranno salumi e vini per brindare all’insegna del gusto!

Er Brutto ma Buono: il Carciofo Romanesco

sagra del carciofo romanesco

Il carciofo si sa, bello a vedersi non è. Questo però non vuol dire che il verde frutto non sia in grado di far perdere la testa a chiunque per il suo gusto inconfondibile. Soprattutto quando si tratta di carciofi romaneschi. Ecco allora che vi consigliamo di andare a fare un giro dal 8 al 10 Aprile in quel di Ladispoli (RM) per la Sagra del Carciofo RomanescoNon state impalati come dei carciofi, vi aspettano numerosi stand enogastronomici, profumi, e tanti piatti con i carciofi!

Uno Spicchio di Sardegna

Spremuta, avete letto bene. In Sardegna infatti si comincia alla grande con la Sagra degli Agrumi di Muravera (CA) dove colorati frutti vi aspettano all’insegna di una succosissima festa. Spettacolari costumi, carri ed interessanti mostre d’artigianato vi faranno scoprire una Sardegna diversa. Avrete modo di fare un carico di vitamina C e assaporare tutto il gusto delle sanguigne arance rosse. Non fatevi prendere dalla pigrizia, non avete più scuse, è Primavera e non piove più, per cui segnate in agenda: 1, 2 e 3 Aprile.

Una Festa Fragolosa in quel di Cassibile (SR)

festa della fragola

Ogni anno accoglie più di 100.000 visitatori, stiamo parlando della Festa della Fragola che si svolge dal 24 Aprile al 4 Maggio all’Ippodromo del Mediterraneo di Cassibile (SR). Nel meraviglioso palcoscenico ibleo, troverete tanto folklore, cultura, spettacoli ed innumerevoli fragolose ricette!

Frascategli a volontà!

E passiamo da uno gnocco all’altro, così se non avete la minima idea di cosa si tratti perché, sfortunatamente per voi, non avete ancora avuto la fortuna di assagiarne uno, questa è la vostra occasione! Domenica 3 Aprile a Morolo (FR), una pioggia di gnocchi fumanti atterreranno alla Sagra dei frascategli di MoroloEcco dunque la spiegazione: sono degli gnocchetti, ma cosa cosa ve lo diciamo a fare, non ci sono parole, bisogna assaggiare!

La Sagra dello Gnocco a Derovere (CR)

sagra dello gnocco

Ed ora parliamo a voi che state già pensando a cosa fare e come organizzare i prossimi 25 Aprile1 Maggio. Bene, se vi trovate nei paraggi sappiate che in provincia di Cremona c’è la Sagra dello Gnocco di Derovere. Fatevi un giro e lasciatevi tentare da uno gnocco preparato in tutte le salse e dell’ottimo brasato che vi faranno trascorrere una giornata all’insegna del buon cibo e della genuinità.

Questo mese non avete scuse, il tempo è bello, le feste e sagre ci sono…
Lasciate il divano e fateci sapere dove avete deciso di andare!

Adriana Angelieri

Siciliana trasferita a Bologna per i tortellini e per il lavoro. Per Il Giornale del Cibo revisiona e crea contenuti. Il suo piatto preferito può essere un qualunque risotto, purché sia fatto bene! In cucina non devono mancare: basilico e olio buono.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *