feste e sagre

Feste e Sagre da non perdere a Luglio: 8 eventi per tutti i gusti

Adriana Angelieri

Se state rosicando perché avete programmato le vacanze ad Agosto, alcuni vostri colleghi sono già in ferie e si divertono a mostrarvi le suggestive foto delle loro vacanze, don’t worry, non preoccupatevi! A tenervi compagnia in questo lungo mese di lavoro e caldo in città, ci sono tanti appuntamenti per trascorrere i vostri week-end e le vostre serate estive. Che siate amanti del dolce o del salato, ci sono eventi per tutti i gusti: fiere in Piemonte, sagre in Abruzzo, feste in Emilia Romagna… non vi resta che scegliere dove andare.

Preparate carta e penna perché il calendario di luglio è pieno di feste e sagre che non potete assolutamente perdere!

Feste e Sagre di Luglio: gli appuntamenti da non perdere

Sagra del Fiore di Zucca di Canale Monterano (RM)

Il mese comincia alla grande con un, è proprio il caso di dirlo, fior fiore di sagra! Il 1-2-3 Luglio, infatti, a Canale Monterano si terrà l’attesissima 9° edizione della Sagra del Fiore di Zucca. Abbiate sale in zucca, segnate in agenda e non perdetevi assolutamente questa festa!

sagra dei fiori di zucca

Festa del Melone, Santa Margherita d’Adige (PD)

Ed ora, altro che sale in zucca, stiamo per proporvi una sagra per gente “fuori Melone”! Per forza, è la Festa del Melone a taglie di Santa Margherita d’Adige. Dal 1° al 6 Luglio, non perdete l’occasione di gustare una prelibatezza simile in una notte d’estate. Musica ed allegria, ’estate non può cominciare in un modo migliore!

Festa della Tagliata Sarmego (VI)

Sempre nella prima settimana del mese a Sarmego, un paesino della provincia di  Vicenza,  gli amanti della buona carne si raggrupperanno per la Festa della Tagliata. Dal primo al 6 luglio, un programma ricco di appuntamenti: mostre, degustazioni di birre e soprattutto con la tagliata di Sorana, specialità del luogo.

Sagra della Patata di Sant’Agata Bolognese

Sant’Agata bolognese è uno di quei posto dove puoi incontrarti con gli amici per mangiare un buon gelato alla patata, oppure bere una birra alla patata, non ci credete? Perché non andate a vedere con i vostri occhi e ad assaggiare con le vostre papille gustative. Dal 8 al 10 Luglio tutti alla Patasagra.

patasagra-bologna

Organizzata per la prima volta nel 2001, questa sagra continua a riscuotere grandi successi e numerose partecipazioni. Convincervi ad andare non sarà difficile, sappiamo già che basteranno le 15 specialità a base di patata che potrete scegliere dal menù della sagra.

Sagra della Pennetta all’arrabbiata di Marigliano (NA)

Penne all’arrabbiata, uno di quei piatti che, nonostante il nome, farebbe passare qualunque tipo di arrabbiatura ad ogni individuo della terra. Buono e ricco di gusto, questo mese avete l’occasione di farvi una bella scorpacciata alla Sagra della Pennetta all’arrabbiata di Marigliano (NA). Noi ve lo stiamo dicendo, avete tutto il mese!

Festa del Prosciutto di Carpegna DOP (Pesaro-Urbino)

Ed ora andiamo giù fino alla provincia di Pesaro-Urbino, a Carpegnana, dove la Festa del Prosciutto di Carpegna DOP delizierà i palati di chi adora i sapori forti e decisi. Fatevi un appunto sullo smartphone: 15/16 e 17 luglio.

Sagra della Pizza Fritta, Casalazzara (Rm)

Esibizioni, intrattenimento, musica dal vivo ma soprattutto: pizza fritta a volontà! Se vi trovate nei paraggi sabato 16 e domenica 17 luglio non esitate a fare un salto nella frazione di Casalazzara, ad Aprilia, dove si svolgerà la VII edizione della Festa della Pizza Fritta.

Festa del prosciutto di Sauris (UD)

sagra prosciutto di sauris

Adorate i salumi e siete dispiaciuti perché Casalazzara è troppo lontana da casa vostra? Noi vi proponiamo il Friuli Venezia Giulia. Eh sì, per un prosciutto siamo capaci di arrivare fino al confine, in provincia di Udine infatti ci aspetta la Festa del Prosciutto di Sauris I.G.P., dal Dal 09 al 10 e dal 16 al 17 Luglio.
Cosa vi avevamo detto: “il calendario di luglio è pieno di feste e sagre”, voi dove avete deciso di andare?


Adriana Angelieri

Siciliana trasferita a Bologna per i tortellini e per il lavoro. Per Il Giornale del Cibo revisiona e crea contenuti. Il suo piatto preferito può essere un qualunque risotto, purché sia fatto bene! In cucina non devono mancare: basilico e olio buono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *